Inter, Correa e la nuova idea di Inzaghi: il piano nerazzurro

Esultanza Correa
Correa (Getty Images)

L’arrivo di Correa all’Inter potrebbe stravolgere il reparto offensivo nerazzurro nel corso della stagione. Dzeko, per il momento, resta favorito sull’argentino per affiancare Lautaro Martinez al centro dell’attacco

Correa potrebbe stravolgere i piani offensivi dell’Inter di Simone Inzaghi. L’attaccante argentino, già dall’imminente sfida contro il Real Madrid, proverà a convincere il tecnico a puntare su di lui dal primo minuto. Difficilmente Inzaghi rinuncerà a Dzeko in questo inizio di stagione, ma non è escluso che l’ex Lazio possa ritagliarsi il suo spazio nelle prossime giornate di campionato.

Correa sfiderà Dzeko per una maglia da titolare: velocità, uno contro uno e imprevedibilità, queste le caratteristiche che l’argentino potrebbe mettere sul piatto della bilancia per convincere Inzaghi a dire sì. Dzeko, dal canto suo, grazie alla sua fisicità, difenderà la sua posizione da titolare in chiave presente e futura. Nessun duello o rivalità tra i due, anche per Simone Inzaghi ha confermato che l’Inter avrà bisogno di tutti i suoi attaccanti nel corso della stagione.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Simone Inzaghi, allenatore Inter
Simone Inzaghi (Getty Images)

Correa cambia l’attacco dell’Inter: sì alla coppia con Dzeko

Non solo prima alternativa a Dzeko: non è escluso che Simone Inzaghi possa decidere di puntare su Correa anche come partner di Dzeko. L’ex Lazio, di fatto, potrebbe sposarsi alla perfezione sia al fianco di Lautaro Martinez, sia al fianco dell’ex centravanti della Roma.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, tegola per l’allenatore: la spalla finisce KO

Il triplo impegno stagionale dei nerazzurri, del resto, spingerà Inzaghi a sperimentare nuove soluzioni offensive, con Correa pronto a ritagliarsi il suo spazio e convincere il tecnico dell’Inter a puntare su di lui in maniera costante. Occhio anche all’imminente ritorno in campo di Sanchez.