Allegri rivela il ruolo di Locatelli per il futuro: la nuova scelta tattica

Allegri in panchina con la Juventus
Massimiliano Allegri (Getty Images)

Massimiliano Allegri, intervenuto nel post partita di Malmo-Juventus, ha colto l’occasione per sottolineare il suo punto di vista sul alcune tematiche tattiche e sul ruolo di Locatelli

Quale sarà il ruolo di Locatelli in vista del futuro? Massimiliano Allegri ha sciolto gli ultimi dubbi nelle ultime ore svelando in quale posizione giocherà l’ex centrocampista del Sassuolo, in vista del presente, ma anche in chiave futura. Il tecnico ha rivelato che Locatelli potrebbe agire sia da mezz’ala, sia da interno di centrocampo, ma il suo ruolo futuro sarà quello di regista davanti alla difesa.

Un ruolo che Locatelli è pronto già a ricoprire dalle prossime giornate con la maglia della Juventus. Il centrocampista ha convinto fin da subito il tecnico bianconero e il nuovo assetto tattico bianconero lo collocherà al centro del centrocampo juventino. Rabiot e Bentancur, considerata l’ultima sfida di Champions League, invece, saranno i compagni di reparto dell’ex Sassuolo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Allegri dà indicazioni
Allegri (Getty Images)

Il ruolo di Locatelli nella nuova Juventus di Allegri: come cambia il centrocampo

Come confermato da Allegri, Locatelli vestirà i panni del regista, sia in caso di 4-4-2, sia in caso di 4-3-3. Nel primo modulo, l’ex Sassuolo agirà da interno di centrocampo, ma con compiti di impostazione. Al suo fianco, salvo nuovi ribaltoni, il tecnico bianconero sembrerebbe essere pronto a puntare su Bentancur e Rabiot.

LEGGI ANCHE >>> DIRETTA Leicester-Napoli: segui la partita LIVE

Le geometrie disegnate da Locatelli, sia dal punti vista tecnico, sia dal punto di vista dell’impostazione del gioco, potrebbe dare massima garanzie ad Allegri in chiave presente, ma soprattutto in vista del futuro.