L’ex Juve operato al cuore: “A volte gli mancava il respiro”

Allegri Juve
Allegri (getty Images)

L’ex attaccante della Juve Kingsley Coman ha subito ieri un piccolo intervento al cuore. Lo ha annunciato il Bayern Monaco sui social.

Dopo esser stato in Italia da giovanissimo come calciatore della Juventus l’attaccante francese Kingsley Coman è esploso definitivamente in Germania con la maglia del Bayern Monaco. Il calciatore ha ricevuto un piccolo quanto particolare intervento nella giornata di ieri.

Ad annunciarlo è stato il suo tecnico Jurgen Nagelsmann, alla vigilia della sfida di campionato contro il Bochum ed ha rilasciato interessanti dichiarazioni riguardanti il tesserato del suo club.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Coman Juve
Coman (Getty Images)

Le parole di Nagelsmann sulla situazione dell’ex Juve

Parlando in conferenza stampa Nagelsmann ha commentato cosi la situazione dell’esterno offensivo francese: “Kingsley Coman è stato operato nella giornata di ieri. Aveva un piccolo, leggero battito cardiaco in più, un lieve disturbo del ritmo. A volte gli mancava brevemente il respiro. Ecco perché abbiamo optato per questa procedura, facendogli un elettrocardiogramma a lungo termine”.

LEGGI ANCHE >>> “Va via gratis”: Paratici ora può portarlo via alla Juve

Nonostante il particolare problema Coman rientrerà presto sui campi da calcio e secondo quanto affermato da Nagelsmann il giocatore potrebbe tornare ad allenarsi tra circa due settimane.