Che sofferenza per l’Atalanta, ma a Salerno la spunta Gasperini

Ilicic e Zapata festeggiano
Ilicic e Zapata (Getty Images)

L’Atalanta passa a Salerno grazie al gol di Zapata, ma dopo aver sofferto per tutta la durata della partita.

Da pochi minuti è terminato l’anticipo tra Salernitana ed Atalanta con il risulato di 0-1 a favore degli ospiti che hanno vinto grazie al gol decisivo di Zapata. I granata hanno giocato bene e meritavano almeno il pari.

La Salernitana inizia subito con un gran piglio, cercando di non dare respiro all‘Atalanta. Al 5′ i padroni di casa sono già pericolosi con un tiro di Kechrida che sorvola la traversa. Al 17′ i nerazzurri sfiorano il vantaggio con una conclusione di Gosens che viene deviata in angolo da Belec.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Ribery porta palla
Ribery e Malinovskyi (Getty Images)

Atalanta, Zapata punisce il poco cinismo della Salernitana

Al 21′ Mamadou Coulibaly scheggia la traversa con un tiro dalla distanza. Il primo tempo si conclude con il risultato di 0-0, ma la Salernitana ha giocato decisamente meglio. Alla prima azione del secondo tempo i campani sfiorano il gol del vantaggio con Gondo: bravo Musso a respingere la conclusione a volo dell’avversario.

LEGGI ANCHE >>> Inter, ansia per l’infortunio di Correa: arriva l’esito degli accertamenti

Dopo cinque minuti, i padroni di casa vanno vicinissimi di nuovo alla rete con Djuric che manda di poco fuori. L’Atalanta non c’è in campo e la squadra di Castori prende un palo con Obi al 69′. Al 75′ viene applicata la classica legge del calcio: gol sbagliato, gol subito. Infatti, i nerazzurri passano in vantaggio con Zapata, su assist di Ilicic, che batte Belec da due passi.

La Salernitana prova a cercare il pari, ma è l‘Atalanta a sfiorare il raddoppio prima con Zapata e poi con Gosens che prende un palo di testa anche grazie ad una deviziaone. La partita si conclude con gli attacchi dei campani che non recano pericoli ai bergamaschi.

La classifica aggiornata

Inter 10 *, Roma 9, Napoli 9, Milan 9, Fiorentina 9*, Atalanta 7 *,Bologna 7*, Udinese 7, Lazio 6, Torino 6*, Sassuolo 4, Genoa 3 *, Venezia 3, Empoli 3, Sampdoria 2, Spezia 1, Juventus 1, Cagliari 1, Verona 0, Salernitana 0*.

*= una partita in più