Hellas Verona-Roma, tifosi furiosi sui social: “É improponibile”

Hellas Verona-Roma, Maresca in campo
Fabio Maresca (Getty Images)

Hellas Verona-Roma, tifosi scatenati sui social contro l’arbitro Maresca. Un cartellino giallo a Veretout fa scoppiare la bufera su Twitter.

Hellas Verona-Roma è ferma sullo 0-1 al termine dei primi quarantacinque minuti di gioco. A portare in vantaggio i giallorossi di José Mourinho è stato Lorenzo Pellegrini, autore di un eurogol di tacco. Prima della gioia per il gol, però, i tifosi della formazione capitolina si sono scagliati nei confronti di Maresca, arbitro del match. Al termine del primo tempo, infatti, i tifosi della Roma si sono riversati sui social per contestare alcune decisioni dubbie del direttore di gara.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Hellas Verona-Roma, tifosi furiosi con Maresca

A far infuriare i supprters giallorossi è stato un cartellino giallo estratto ai danni di Jordan Veretout. Al minuto 18, infatti,. il centrocampista è stato falciato a metà campo da Simeone, reo di aver alzato troppo la gamba ed aver colpito l’avversario sul ginocchio con i propri tacchetti.

LEGGI ANCHE >>> DIRETTA Hellas Verona-Roma: segui la partita LIVE

Il fallo non è stato fischiato né sanzionato da Maresca che, qualche istante dopo, ha fermato il gioco per ammonire proprio il calciatore della Roma. Immediate le reazioni in campo e sui social.