“Ho vinto grazie a lui”: Mourinho, il retroscena che nessuno immaginava

Mourinho Roma
Mourinho (Getty Images)

Nel pre partita odierno Josè Mourinho ha ricordato la vittoria del Triplete che vide anche Giampaolo Pazzini come protagonista. 

Dopo oltre dieci anni dalla storica avventura all’Inter il tecnico portoghese è tornato in Italia diventando il nuovo allenatore della Roma. Nel pre partita del match di campionato tra Verona e Roma Mourinho ha avuto un particolare scambio di battute con l’ex calciatore Giampaolo Pazzini, ora opinionista per l’emittente DAZN.

Pazzini ha vestito le maglie di diversi club di Serie A e fu protagonista nel 2010 di una straordinaria doppietta che regalò i tre punti alla Sampdoria ed in contemporanea quella vittoria fu decisiva per lo scudetto dell’Inter, guidata da Mourinho e per il successivo Triplete.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Pazzini
Pazzini (getty Images)

L’aneddoto rivelato da Mourinho prima di Verona-Roma

Le strade all’Inter di Mourinho e di Pazzini non si sono incrociate per pochi mesi ma il tecnico ha speso comunque belle parole per l’oramai ex ‘Pazzo’:

LEGGI ANCHE >>> Diretta Hellas Verona-Roma: segui la partita LIVE

“Pazzini non ha mai giocato per me ma è stato fondamentale per la mia carriera. Realizzò quella doppietta alla Roma che contribui’ al sorpasso della mia Inter e per questo posso dire che è stato molto importante per il mio Triplete”.