L’infortunio mette nei guai la Lazio: rischia di saltare anche il derby

Bandierina Lazio
Bandierina Lazio (Getty Images)

Brutte notizie per la Lazio arrivano dall’infermeria: il nuovo acquisto di Sarri costretto a fermarsi per un trauma distrattivo del muscolo ileo-psoas della coscia sinistra

Brutte notizie per la Lazio in vista della gara di domani contro il Torino e del derby di domenica. Maurizio Sarri dovrà rinunciare ad uno degli ultimi acquisti della società biancoceleste. Un problema muscolare ha fermato, infatti, Mattia Zaccagni: il trequartista, arrivato quest’estate dal Verona, si è fatto male durante la partita di domenica contro il Cagliari (2-2 il punteggio finale). Il calciatore ha saltato l’allenamento di ieri ed oggi la società ha diramato il comunicato in cui si parla di “trauma distrattivo a carico del muscolo ileo-psoas della coscia sinistra”. Zaccagni ha già iniziato le cure e – si legge sempre nella nota della Lazio – “nei prossimi giorni verrà effettuato monitoraggio clinico e strumentale per quantificare la ripresa dell’attività”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Zaccagni
Zaccagni (Getty Images)

Lazio: infortunio Zaccagni, salta anche il derby con la Roma

Non una buona notizia per Maurizio Sarri anche considerati i tanti impegni ravvicinati. In attesa di capire i tempi di recupero per Zaccagni, diagnosi alla mano appare improbabile vederlo in campo nelle prossime uscite della Lazio. Niente Torino e soprattutto niente derby con la Roma, in programma domenica prossima. A quattro giorni dalla stracittadina appare complicato immaginare una ripresa dell’ex Verona in tempo per la sfida di domenica pomeriggio.

LEGGI ANCHE >>> Ancora brutte notizie per la Lazio: Sarri sarà furioso

Ad ogni modo se ne saprà di più nei prossimi giorni quando si chiarirà l’entità del problema e quando il calciatore potrà tornare a disposizione. Finora Zaccagni non è mai stato schierato titolare in campionato, al contrario dell’Europa League dove contro il Galatasaray è rimasto in campo per tutti i 90 minuti.