“Ti amo Hakimi”: doppietta sensazionale per l’ex Inter col PSG, sorte diversa per Donnarumma

Hakimi in campo in Siviglia-PSG
Achraf Hakimi, PSG (Getty Images)

Achraf Hakimi è il nuovo idolo del PSG: il calciatore ha conquistato ancor di più i tifosi dopo la doppietta al Metz, per il match invece Donnarumma è rimasto in panchina.

Se in Serie A al momento Inter e Milan percorrono gli stessi passi, entrambe in cima alla classifica con 13 punti, un ex nerazzurro e un ex rossonero vivono due esperienze completamente diverse sebbene nella medesima squadra. Si tratta di Hakimi e Donnarumma, entrambi al PSG.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

PSG, Donnarumma in panchina mentre Hakimi è già un idolo

 

La sfida contro il Lione è stata un’illusione per il portiere della Nazionale italiana, schierato titolare nell’occasione dal tecnico Pochettino. Per l’incontro di Ligue 1 contro il Metz, infatti, in campo dal 1′ di gioco è tornato a essere Keylor Navas. Mentre Donnarumma guardava la sfida in trasferta dalla panchina, l’ex rivale interista ne scriveva la rimonta.

LEGGI ANCHE >>> Un Milan ‘galactico’ si porta a casa la vittoria contro il Venezia

Il giocatore che ha vestito i colori nerazzurri, vincendo anche uno scudetto, è stato tra i grandi protagonisti della serata. Il PSG ha rischiato seriamente di pareggiare: fino al 90′, infatti, Hakimi aveva segnato al 5′ e Kouyaté al 39′. Una vera e propria magia del marocchino, servito da Neymar, a pochi secondi dal fischio finale e in pieno recupero ha assegnato la vittoria agli ospiti parigini. Grande entusiasmo da parte della tifoseria proprio nei riguardi di Hakimi, invaso da commenti social pieni d’affetto da parte dei tifosi, uno dei quali gli ha letteralmente scritto su Twitter “ti amo”, rispondendo a un post del club. Con questa vittoria, infatti, la squadra di Pochettino è a 7/7 vittorie in campionato: bottino pieno.