“Il Pallone d’Oro deve andare a lui”: Jorginho ha un rivale inatteso

Jorginho (Getty Images)

Spunta un nuovo rivale per Jorginho nella corsa al Pallone d’Oro: spunta Benzema, autentico trascinatore del Real Madrid. 

Primo posto solitario in classifica, a +2 dall’Atletico Madrid e a +8 dal Barcellona (che ha una partita in meno). Momento magico per il Real Madrid, che ha iniziato la stagione nel migliore dei modi. Merito del ritorno in panchina di Carlo Ancelotti e, soprattutto, del rendimento di Karim Benzema: per il francese, fin qui, 8 gol e 7 assist in 7 partite.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Benzema in campo esulta
Karim Benzema (Getty Images)

Altro rivale per Jorginho nella corsa al Pallone d’Oro: ecco Benzema

Un ruolino di marcia impressionante, sottolineato dal quotidiano spagnolo ‘Marca’ il quale non ha dubbi: “Se il Pallone d’Oro è un premio serio, deve andare a Benzema”. La Fifa ad ottobre annuncerà i 30 finalisti, con la premiazione che si terrà poi a dicembre. In carriera Benzema, nonostante i tanti trofei vinti, non è mai andato oltre il sedicesimo posto. Questa volta, invece, le chance di posizionarsi più avanti sono concrete considerando pure le 4 reti all’Europeo. Per la vittoria finale i principali candidati dovrebbero essere Jorginho (Champions ed Europeo), N’Golo Kantè (Champions) e Lionel Messi (Copa America) tuttavia non sono escluse sorprese.

LEGGI ANCHE >>> “Vuole il Real Madrid”: la rivelazione di Conte scuote il mercato

L’attaccante del Real è stato decisivo anche nella partita vinta 6-1 ieri sera contro il Maiorca. “Karim non è uno che segna e basta, è completissimo” le parole di Ancelotti. “Aiuta la squadra, fa giocare gli altri, a volte i suoi gol fanno dimenticare il gran lavoro che fa per gli altri. Quando sarà stanco useremo Jovic, che sta giocando bene e si trova ad affrontare una concorrenza molto dura”.