“Ha salvato Brahim Diaz”: il gesto dopo il gol notato da pochi

Diaz applaude
Brahim Diaz (Getty Images)

Il gesto di Davide Calabria ha evitato l’ammonizione a Brahim Diaz: i supporter del Milan hanno ringraziato il terzino destro sui social

A La Spezia, il Milan di Pioli ha inviato un altro segnale al campionato. I rossoneri hanno battuto i bianconeri per 2-1 al termine di una partita sofferta, decisa nel finale di Brahim Diaz. Durante l’esultanza per il suo gol si è verificata una delle scene più curiose degli ultimi anni.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Calabria acchiappa Diaz per la maglia impedendogli di levarla
Brahim Diaz (Getty Images)

Milan, ‘giallo’ a La Spezia: Brahim Diaz deve ringraziare Calabria quando il giudice sportivo lo manderà in diffida

Il giovane spagnolo è partito benissimo in questa stagione. In campionato, il calciatore in prestito al Milan dal Real Madrid ha già segnato tre gol. Un avvio molto incoraggiante. Si sta rivelando un fattore importante per Stefano Pioli che sta dimostrando enorme fiducia nei suoi confronti. Il tecnico rossonero lo ha sempre impiegato da titolare fino a questo momento, ad eccezione del match contro lo Spezia in cui è partito dalla panchina probabilmente anche in virtù dell’imminenza della sfida di Champions League contro l’Atletico Madrid per quello che per Brahim Diaz sarà una sorta di derby. Gli sono bastati comunque pochi minuti per finire nell’elenco dei marcatori pure contro la squadra ligure. Era già successo pure contro Venezia e Sampdoria, oltre al confronto europeo contro il Liverpool.
Il trequartista iberico deve ringrazie Calabria però se fino a questo momento conserva soltanto un’ammonizione, quella raccolta in occasione della seconda giornata contro il Cagliari. Il giallo di ‘San Siro’ contro i sardi resta l’unico finora grazie al gesto del terzino destro rossonero che ha ‘bloccato’ Brahim Diaz nel momento in cui stava levando la maglia contro lo Spezia per il gol del 2-1. Uno dei capitani milanisti si è così comportato da vero leader e si è letteralmente aggrappato alla maglia del compagno di squadra per impedirgli di levarla. Quando per Brahim Diaz arriverà la quarta ammonizione dovrà ringrazione Calabria se gli resterà ancora un jolly da giocarsi prima di essere fermato dal giudice sportivo. In quel momento la squalifica sarà soltanto una diffida…

LEGGI ANCHE >>> La Juventus ha capito il proprio limite e vuole correre subito ai ripari

Un gesto che merita il grazie pure da parte del Milan dal momento che Brahim Diaz sembra molto più incisivo rispetto alla passata stagione quando ho concluso con 7 reti tra campionato ed Europa League. Quest’anno è già a 4 e siamo soltanto a fine settembre. Il tempo a disposizione per ritoccare lo score è ancora molto. E lo spagnolo avrà anche un’opportunità extra per migliorarsi…