Juve-Chelsea, mancherà un big: assenza pesante per covid

Allegri cammina
Allegri (Getty Images)

Domani ci sarà Juventus-Chelsea. Tuchel ha annunciato in conferenza stampa la positività al Covid di Kanté.

Dopo la vittoria contro la Sampdoria per 3-2, la Juventus domani sera è impegnata nel big match girone H della Champions League contro il Chelsea. Entrambe le squadre hanno vinto la gara di esordio contro Malmoe e Zenit. Il match di domani potrebbe essere già fondamentale per la testa del girone.

Allegri dovrà fare a meno di Dybala e di Mortata che sono usciti anzitempo contro la Sampdoria a causa di due infortuni. I due giocatori dovrebbero rientrare verso metà ottobre. Tuchel, allenatore del Chelsea campione d’Europa, è intervenuto in conferenza stampa dove ha annunciato un altro assente illustre di domani sera:

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Rodrigo contrasta Kanté
Kanté e Rodrigo (Getty Images)

Chelsea, Kanté non ci sarà contro la Juventus perché è positivo al Covid

“Kanté è risultato positivo al Covid ed adesso in quarantena. Non so il numero dei giocatori che sono vaccinati perché sono adulti e liberi di scegliere. Io sono vaccinato, ma non posso dare delle raccomandazioni in merito. Tra gli indisponibili di domani ci saranno anche Mount, Pulisic e James che sono infortunati”.

LEGGI ANCHE >>> Aperto procedimento sulla Juventus: il comunicato ufficiale

Tuchel ha poi continuato il suo intervento: “La Juventus? Ha avuto un inizio difficile in campionato, ma in Champions ha giocato bene. Rispettiamo la qualità tecnica e la tradizione della squadra bianconera. Sarà una partita difficile, ma abbiamo anche fiducia nelle nostre qualità. Assenza di Ronaldo? Ogni squadra senza CR7 è più debole”.