“Inter opzione valida”: si candida per essere il prossimo colpo

Marotta dell'Inter riflette
Beppe Marotta (Getty Images)

Le ultime prestazioni di Handanovic non hanno convinto l’Inter, alla ricerca di un sostituto: Leno si candida ma piace pure Onana.

Il rapporto tra Samir Handanovic e l’Inter, nonostante le dichiarazioni di facciata, a breve arriverà alla conclusone. Gli ultimi errori commessi dal portiere, specie quello che ha favorito il temporaneo vantaggio dell’Atalanta sabato, non sono passati inosservati con il club si è già mosso per individuare un sostituto. Diversi i nomi che la dirigenza sta valutando, compreso Bernd Leno dell’Arsenal.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Leno in campo
Bernd Leno (Getty Images)

Inter, Handanovic non convince più: piacciono Leno e Onana

Il tedesco, nelle ultime settimane, è caduto in disgrazia ai Gunners e si sta guardando intorno alla ricerca di una nuova opportunità. L’Inter è una piazza gradita ed ulteriori aggiornamenti potrebbero arrivare nei prossimi giorni, come ha confermato lui stesso. “Londra è molto bella ma anche Milano non è male ed è più vicino alla mia città natale, Stoccarda. Vediamo a gennaio” le parole pronunciate ai microfoni della ‘Bild’. Ai nerazzurri piace pure André Onana, che non intende rinnovare il contratto con l’Ajax in scadenza nel 2022. 

LEGGI ANCHE >>> Inter, che risposta ad Inzaghi: la sorprendente reazione del ‘titolarissimo’

L’Inter ha messo sul piatto un contratto fino al 2026 ma il nigeriano non ha fretta e si è preso del tempo per riflettere. “Ho parlato con Lione e Nizza – ha detto al quotidiano ‘De Telegraaf’ – ma non abbiamo trovato un’intesa”. L’Ajax, dal canto suo, si è già rassegnato a perderlo a parametro zero. “Non siamo impegnati nella trattativa per il rinnovo di Onana. Ci abbiamo già provato e non ha funzionato per cui andiamo avanti. Avevamo un accordo per cederlo la scorsa estate ma la cessione non si è concretizzata e non è colpa nostra”.