La Juventus ha il più forte attaccante d’Europa: il giudizio a sorpresa

Il tecnico della Juventus Allegri soddisfatto
Massimiliano Allegri (Getty Images)

Chiesa travolgente contro il Chelsea e vittoria fondamentale per la Juventus. Arriva l’investitura: “Miglior attaccante d’Europa”.

Un’investitura a pieno titolo. “Federico Chiesa è il miglior attaccante d’Europa” secondo Mario Sconcerti il quale, sul ‘Corriere della Sera’, ha parlato della vittoria ottenuta ieri dalla Juventus ai danni del Chelsea sottolineando la prestazione monstre dell’azzurro. “Lui mangia lo spazio, lo divora. Forse di più: lo gestisce, se lo cuce addosso. La partita è stata tutta nei suoi scatti”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Chiesa esulta
Federico Chiesa (Getty Images)

Juventus, prestazione super di Chiesa contro il Chelsea

Lanciato dal primo minuto nella posizione di attaccante accanto a Federico Bernardeschi, il numero 22 è andato a segno all’inizio del secondo tempo sfruttando proprio un assist al bacio dell’altro ex della Fiorentina. Inserimento, tiro sotto la traversa e marcatura di Antonio Rudiger bruciata. Non solo: a referto pure scatti continui e progressioni costanti. “È certamente incompleto, produce gioco solo per se stesso, ma fa cose che nessuno ormai sa fare. La sua capacità di lanciarsi da solo, come un ragazzino egoista sui campi di periferia, è diventata qualcosa di unico”.

LEGGI ANCHE >>> La Juventus vince contro il Chelsea, ma Allegri lo sapeva già

Ed infatti nel futuro di Chiesa potrebbe esserci il ruolo di vertice alto del reparto offensivo, come ha spiegato il tecnico Massimiliano Allegri al termine della partita contro il Chelsea. “Non è assolutamente al 100% e può migliorare tantissimo. Federico – le sue parole – credo che nel corso della sua carriera diventerà un centravanti o giocherà nei due attaccanti”.