Lazio, l’effetto derby prosegue: spazzata via la Lokomotiv Mosca

Esultanza collettiva dopo il gol di Basic
Esultanza Lazio (Getty Images)

La Lazio di Maurizio Sarri vince ancora, questa volta contro la Lokomotiv Mosca, e offre altri segnali positivi con i gol di Basic e Patric

La Lazio trova continuità. I laziali hanno battuto pure la Lokomotiv Mosca nella seconda uscita della fase a girone di Europa League. La squadra di Maurizio Sarri ha blindato la propria difesa e con due reti nel primo tempo ha ottenuto un successo che non dà spazio ad appelli. Semmai, altre prove le cercheranno i biancocelesti nelle prossime occasioni. In campionato, Immobile e soci devono provare a risalire in classifica per recuperare il tempo perduto nelle prime gare. La nota stonata di serata è stata rappresentata dall’uscita dell’attaccante napoletano già nel primo tempo a causa di un problema al ginocchio.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Esultanza Patric
Patric (Getty Images)

Lazio, Basic e Patric spazzano via la resistenza della Lokomotiv Mosca: Sarri vince ancora

Maurizio Sarri ha risolto la pratica già nel primo tempo. La sua Lazio è partita con le idee chiare ed è tornata al riposo dopo aver già sbrigato il proprio compito con le reti di Basic (al 13′ colpo di testa su cross di Pedro) e Patric (rapace in area avversaria sugli sviluppi di un corner).
Nella seconda parte, i capitolini hanno avuto altre opportunità per arrotondare il risultato. La più clamorosa è stata rappresentata dalla traversa colpita da Pedro, personaggio di questi giorni per la super prestazione sfoderata nel derby contro la Roma, sua ex squadra.
I biancocelesti hanno chiuso la sfida con 21 tiri, 5 dei quali in porta. A voler trovare un difetto, si può parlare della difficoltà a trovare lo specchio della porta.
Per il resto, i biancocelesti hanno chiuso con oltre il 60% di possesso palla non mettendo mai a repentaglio la vittoria.
Il neo rimane il problema accusato da Ciro Immobile nel corso del primo tempo. Le condizioni dell’attaccante saranno valutate nelle prossime ore. Secondo ‘Sky Sport’ tuttavia si tratterebbe soltanto di un indurimento muscolare. Questo il motivo del suo cambio nel primo tempo.

LEGGI ANCHE >>> Caos a Marsiglia: partita sospesa, Terim affronta i suoi tifosi

Domenica pomeriggio, prima della sosta, la Lazio sarà impegnata nella delicata sfida contro il Bologna. I felsinei attraversano una fase delicata e un successo della squadra di Sarri potrebbe dare una forte spallata alla panchina dell’ex Sinisa Mihajlovic, già insidiato da voci di successione.