Commisso e Vlahovic, ennesimo ultimatum: le tre big pronte all’assalto

Vlahovic esulta ad Udine
Vlahovic (Getty Images)

Ennesimo capitolo della telenovela Commisso-Vlahovic: spunta fuori l’ultimatum che può dare l’assist alle tre big sul serbo

È stata una lunga estate, quella di Vlahovic, Commisso e del popolo viola. Dopo l’exploit della scorsa stagione, il giovane bomber serbo sembrava ormai pronto a dire addio alla Fiorentina, seppur il vulcanico patron toscano lo abbia trattenuto in Serie A, contro qualsiasi pronostico del caso.

D’altronde, come poteva essere altrimenti? L’Atletico Madrid aveva fatto recapitare un’offerta da oltre 60 milioni di euro per il classe 2000, ma Commisso e la sua Fiorentina non hanno mai tentennato. Anzi, l’imprenditore italo-americano ha ribadito più volte la ferma volontà di rinnovare Vlahovic e di prolungare la sua permanenza in Toscana, sino a data da destinarsi.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Vlahovic in campo
Vlahovic (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>> Stadi di nuovo al 100%? La risposta di Gravina che non lascia dubbi

Vlahovic, c’è l’ultimatum di Commisso: tre big pronte ad inserirsi

Adesso, si aggiunge un nuovo avvincente capitolo alla telenovela. Secondo quanto raccontato da ‘La Nazione’, Commisso avrebbe dato un ultimatum a Vlahovic, per comunicare il proprio futuro alla Fiorentina. Il patron viola ha fatto recapitare al calciatore la proposta di rinnovo, ma né da quest’ultimo e né dal suo entourage sarebbe arrivato alcun segnale.

La trattativa è in piedi da mesi, ormai, e Commisso attende di incontrare l’agente del serbo per chiudere la pratica rinnovo. L’ultimatum, però, risulta giunto al termine e la dirigenza gigliata avrebbe imposto un aut-aut al calciatore. E un eventuale strappo con Vlahovic rischia di fornire l’assist perfetto a Juventus, Milan ed Inter, tutte e tre pronte all’assalto sul giovane 2000, con un contratto in scadenza nel 2023.