“Out almeno due mesi”: la rivelazione che può rovinare i piani di Gasperini

Gasperini urla in panchina
Gasperini (Getty Images)

Gian Piero Gasperini interviene in conferenza stampa alla vigilia di Atalanta-Milan e svela le condizioni di Robin Gosens dopo l’infortunio.

Rischiano di complicarsi i piani dell’Atalanta di Gian Piero Gasperini. L’infortunio di Robin Gosens in Champions League contro lo Young Boys costringe il tecnico a ricorrere al piano B. Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Atalanta-Milan, il tecnico della Dea si è soffermato sui temi del big match di Serie A 2021/2022, ma anche sulle condizioni di Gosens. Ecco quanto dichiarato: “Come sostituirò Gosens? Ci sono Maehle e Pezzella, non ho intenzione di andare a cercare altre cose ed altre soluzioni”.

Robin Gosens si bagna la faccia
Robin Gosens (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Gasperini: annuncio sulle condizioni di Gosens

L’allenatore ha poi proseguito: “Quali sono le condizioni di Gosens? Io posso solo limitarmi a ribadire quanto detto già dai medici. E’ difficile dire con esattezza i tempi di recupero. Posso dire, però, che i tempi sono lunghi”.

LEGGI ANCHE >>> Ronaldo, è successo di nuovo dopo 14 anni: foschi presagi per Solskjær

“Cosa intendo per lunghi? Non meno di due mesi. E’ stato un infortunio serio quello di Gosens, è stato un movimento davvero strano. All’inizio abbiamo pensato che fosse il ginocchio, ma è un infortunio abbastanza serio in realtà”.