Koeman, lo scontro con Pjanic continua: nuova stoccata dall’ex bianconero

Koeman Barcellona parla
Koeman (Getty Images)

Miralem Pjanic torna a parlare di Koeman, questa volta facendo riferimento al momento difficile che il Barcellona sta vivendo.

Miralem Pjanic, ancora una volta, coglie l’occasione per tornare a parlare di quello che è stato l’atteggiamento assunto da Koeman nei suoi confronti. L’ex giocatore del Barcellona non ha mai nascosto i problemi che sono nati, specialmente nell’ultimo periodo di convivenza, con il suo ex allenatore. D’altro canto, lo scontro a distanza era stato alimentato anche dalle dichiarazioni di Koeman stesso.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Pjanic guarda lontano
Miralem Pjanic (Getty Images)

Pjanic non demorde: arrivano nuove dichiarazioni su Koeman e sul Barcellona

Intervistato da ‘BeIN Sports’, quindi, Miralem Pjanic è tornato a parlare del rapporto complicato avuto con il suo ex allenatore: “Ancora non so cosa volesse esattamente Koeman da me. Non ha mai cercato di spiegarmi le cose, né di trovare una soluzione. Ero io che dovevo chiedergli cosa si aspettasse da me, cosa stavo facendo di sbagliato o giusto. Era necessario per adattarmi più rapidamente. Non mi ha mai dato risposte“.

LEGGI ANCHE >>> “Una banalità”: Deschamps, l’attacco non ha mezzi termini

Ha inoltre parlato del difficile momento che il Barcellona sta vivendo: “I risultati non stanno andando nella direzione sperata dai tifosi e i giocatori sono sotto pressione. Forse la squadra ha bisogno di un buon leader per rilanciarsi. La dirigenza prenderà le decisioni giuste, il Barcellona è uno dei più grandi club e tornerà al top”