“Non puoi fare così”: gli ex United continuano a criticare CR7

Ronaldo in United-Everton
Cristiano Ronaldo, Manchester United (Getty Images)

Le parole di Gary Neville su Cristiano Ronaldo, che ha reagito male dopo l’uscita dal campo in occasione della sfida tra Manchester United ed Everton.

Il pareggio del Manchester United contro l’Everton ha chiaramente lasciato insoddisfatto Cristiano Ronaldo, il quale ha avuto una reazione poco apprezzata dal pubblico e anche da diversi esponenti del mondo del calcio. Dopo le parole di Rio Ferdinand, arrivano le considerazioni di Neville su CR7.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Brutta reazione di Ronaldo con lo United, la critica di Neville

Ronaldo in United-Everton
Cristiano Ronaldo, Manchester United (Getty Images)

L’ex attaccante della Juventus ha lasciato il campo scuotendo la testa e senza salutare i tifosi, che erano lì ad attendere un suo cenno. Comportamento che non è passato inosservato durante il match tra United ed Everton. Pare, infatti, che comincino già a verificarsi delle incomprensioni tra Ronaldo e lo United, dopo la prima panchina di sabato e la rabbia a fine match.

LEGGI ANCHE >>> “Ti chiedo di non farlo”: l’inaspettata richiesta di Elkann a Ronaldo

L’ex calciatore Gary Neville ai microfoni di ‘SKY Sports’ ha commentato così l’atteggiamento del portoghese: “Solskjaer deve subito parlare con Ronaldo e chiarire certi suoi atteggiamenti. Capisco che volesse giocare giocare titolare e che fosse arrabbiato per non aver segnato nonché deluso per la mancata vittoria, ma non c’è bisogno di esporlo così.  Facendo così sta solo mettendo ulteriore pressione a Solskjaer”. Un’opinione simile era stata condivisa anche da Rio Ferdinand, ex giocatore dello United, in merito ai consigli che il portoghese dava ai compagni di squadra dopo essere stato sostituto contro lo Young Boys: “Gli direi di restare seduto. Se questo significa affiancare il tecnico e urlare indicazioni, allora non va bene”.