Il nuovo contratto di Dybala con la Juventus non l’ha mai firmato nessuno

Dybala corre Juventus
Paulo Dybala (Getty Images)

Paulo Dybala sta per rinnovare con la Juventus: avrà un aumento d’ingaggio e si sta studiando una formula inedita per l’accordo

Ventisette anni, contratto in scadenza nel 2022 e la voglia di legarsi sempre di più ai colori bianconeri. Paulo Dybala, la Joya, è pronto a firmare il rinnovo di contratto con la Juventus. Non c’è ancora l’intesa definitiva, ma la fumata bianca si avvicina. Nelle ultime ore la svolta: l’accordo è ad un passo. C’è una novità sulla formula. Sarà rivoluzionaria rispetto ai classici contratti firmati in Italia. Quello di Dybala non l’ha mai firmato nessuno. 

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Dybala rientra negli spogliatoi
Paulo Dybala (Getty Images)

Dybala, i dettagli del rinnovo

Ne parla l’edizione odierna del quotidiano ‘Tuttosport’ che svela cifre e dettagli del prossimo accordo. La durata del nuovo contratto di Dybala sarà di cinque anni. L’intesa raggiunta sarà per un 70% composta da parte fissa e per un 30% da parte variabile che diverrebbe fissa solo dopo il terzo anno con la condizione necessaria di raggiungere gli obiettivi prefissati.

LEGGI ANCHE >>> Donnarumma, ancora insulti e minacce: la triste notizia arriva da Milano

La base di partenza è di 8 milioni più 2 di bonus, Dybala è stato accontentato rispetto alle sue iniziali richieste. L’argentino puntava ad un aumento di stipendio, vuole diventare riferimento della Juve nel tempo. Sogna di vincere la Champions e vuole essere leader tecnico e non solo. Per ora prova a riprendersi dal problema fisico, ha un conto in sospeso coi gol, i tifosi lo aspettano, Allegri punta su di lui. Il rinnovo farà il resto.