Italia, addio record: la Spagna espugna San Siro e vola in finale

La Spagna esulta per il gol
Spagna (Getty Images)

Triplice fischio a San Siro, la semifinale di Nations League tra Italia e Spagna termina 1-2: gli iberici volano in finale

Tra fischi e applausi, i decibel a San Siro non sono di certo mancati. Seppur con qualche cerotto, l’Italia arrivava alla semifinale con la voglia di tenere immacolata la propria imbattibilità e difendere il titolo di campione d’Europa. Dinanzi, però, ha trovato una Spagna anch’essa incerottata e, soprattutto, vogliosa di vendicare la semifinale persa a Wembley, terminando lo storico record degli azzurri.

Tutte premesse di una partita divertente ed emozionante, come Italia-Spagna si è rivelata sin dalle prime battute. Almeno per gli ospiti: nonostante il destro di Chiesa e l’occasione per il pareggio divorata da Insigne, il primo tempo è a forte tinte rosse. Ferran Torres fa doppietta su due cross di Oyarzabal, al 17′ e al 47′, sfruttando anche il momento di difficoltà degli azzurri, segnati dall’espulsione (per doppio giallo) di Bonucci al 42′.

Nel secondo tempo, il monologo della Spagna non termina. Anzi, si consolida e si acuisce. Gli iberici fanno girare il pallone senza troppe difficoltà, comodi dell’uomo in più. Se il palo di Chiesa (scopertosi, poi, in fuorigioco) dà morale agli azzurri, lo 0-3 divorato prima da Oyarzabal e poi da Marcos Alonso li riporta subito con i piedi per terra.

Mancini avvia la girandola dei cambi e all’82’ riapre la partita con il subentrato Lorenzo Pellegrini, bravo ad accompagnare il contropiede di uno straripante Chiesa. A poco serve però il gol del giallorosso: al triplice fischio, Luis Enrique strappa un biglietto per la finale e termina a 37 risultati utili consecutivi il record all-time dell’Italia. Gli azzurri, adesso, saranno di scena domenica alle 15.00, tra le mura dell’Allianz Stadium, per la finale terzo e quarto posto contro la perdente di Belgio-Francia.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Verratti in mischia
Italia-Spagna (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>> “Un anno di stop”: Inter, l’infortunio ‘causato’ a De Zerbi è spaventoso

Nations League, Italia-Spagna 1-2: i marcatori

ITALIA-SPAGNA 0-2
17′, 45’+2′ Torres (S), 83′ Pellegrini (I)

La seconda semifinale si giocherà domani, tra Belgio e Francia, all’Allianz Stadium di Torino. La vincente, affronterà la Spagna domenica alle 20.45, per la finale. Alle 15.00, invece, la perdente sarà chiamata a giocare la finale per il terzo e quarto posto contro l’Italia.