Il nuovo centravanti della Juventus arriverà a gennaio

Allegri e le sue indicazioni dalla panchina
Allegri (Getty Images)

La Juventus potrebbe piombare con forte decisione su Vlahovic già in vista della prossima sessione di calciomercato invernale. Il mancato rinnovo dell’attaccante serbo con la Fiorentina potrebbe accendere il mercato

Vlahovic non rinnoverà il suo contratto con la Fiorentina in scadenza nel 2023. L’attaccante serbo, come rivelato dal presidente Commisso, ha deciso di chiudere la sua avventura in maglia Viola in vista del futuro. La società toscana, quindi, proverà a risolvere la situazione fin da subito, aprendo le porte dell’addio già dal mese di gennaio.

La Juventus osserva interessata. Vlahovic, come confermato da alcune indiscrezioni, rappresenta il primo obiettivo dell’attacco del futuro della Juventus. L’attaccante classe 2000, però, piace anche Milan, Inter e Tottenham. I bianconeri, per il momento, sembrerebbero essere in vantaggio rispetto alla concorrenza, e non è escluso che il ds Cherubini possa provare l’immediato affondo già nei prossimi mesi.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Dusan Vlahovic
Vlahovic (Getty Images)

Vlahovic alla Juventus, il piano bianconero in vista di gennaio

Come anticipato, non è escluso che la Juventus possa valutare l’affondo imminente sull’attaccante serbo classe 2000. Vlahovic piace anche a Milan e Inter, ma difficilmente le due società milanesi sarebbero disposte a investire oltre 60 milioni sull’attuale centravanti della Fiorentina. La Juventus ci penserà in maniera concreta già da gennaio, anche se non sarà facile a prescindere dall’annuncio del mancato rinnovo.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, non solo Dybala: altra grande operazione in arrivo per Allegri

Massima attenzione anche alle sirene estere. Il Tottenham potrebbe valutare l’affondo in caso di addio a Kane, il Borussia Dortmund potrebbe pensare a Vlahovic come potenziale erede di Haaland. Questo ciò che riporta l’odierna edizione della Gazzetta dello Sport.