Affare fatto: lo svincolato arriva subito in Serie A, lo porta Raiola

Pallone Serie A
Pallone Serie A (Getty Images)

Colpo del Venezia, che riporta in Serie A lo svincolato Romero (ex Manchester United). Bruciato lo Spezia, che punta Mirante.

Importante colpo di mercato del Venezia, che riporta in Serie A Sergio Romero. L’argentino, svincolato a luglio dal Manchester United che non gli ha rinnovato il contratto, nelle ultime ore ha trovato l’accordo economico con il club lagunare. La trattativa è da considerare conclusa e si aspetta soltanto l’annuncio ufficiale. Bruciata la concorrenza dello Spezia, che nei giorni scorsi si era fatto avanti in maniera concreta.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Romero in campo
Sergio Romero (Getty Images)

Romero torna in Serie A: ecco l’accordo con il Venezia

Nulla da fare: Romero (gestito da Mino Raiola) vestirà l’arancioneroverde, mettendosi a breve a disposizione del tecnico Paolo Zanetti. La squadra attualmente è quartultima con 5 punti frutto di una vittoria, 2 pareggi e 4 sconfitte per un totale di 12 gol subiti. Troppi per la dirigenza, che fin qui aveva dato fiducia a Niki Mäenpää (arrivato a febbraio a parametro zero). Il finlandese, però, al debutto nel massimo campionato italiano non ha convinto del tutto rendendo necessario un nuovo acquisto nel ruolo.

LEGGI ANCHE >>> Il Venezia beffa Mazzarri nel recupero: solo un pari tra Cagliari e Venezia

Per Romero si tratta di un ritorno in Italia, dopo l’esperienza vissuta in passato alla Sampdoria. In carriera ha giocato anche con le maglie dell’Az Alkmaar e del Monaco, difendendo in 96 occasioni la porta della Nazionale argentina. Lo Spezia, sfumato l’obiettivo, proverà quindi a tuffarsi su un altro portiere attualmente senza contratto: Antonio Mirante.