Italia, ufficiale: Donnarumma ‘premiato’ dopo i fischi

Donnarumma
Donnarumma (Getty Images)

Dopo i fischi di San Siro per Gianluigi Donnarumma prevista una bella sorpresa per Italia-Belgio: la rivincita del portiere

I fischi di San Siro risuonano ancora nelle orecchie di Gigio Donnarumma. Italia-Spagna ha presentato il conto al portiere per quanto accaduto quest’estate quando ha detto addio al Milan per trasferirsi a zero al Psg. Un tradimento che i tifosi rossoneri non gli hanno perdonato e lo hanno dimostrato alla prima occasione utile. Il portiere ha incassato la contestazione di quello che fino a qualche mese fa era il suo stadio. Fischi che hanno lasciato il segno sull’umore del portiere, come dimostra lo sbandamento avuto durante il match. Ora però c’è da girare pagina e l’occasione per la rivincita potrebbe arrivare subito, già questo pomeriggio nel corso di Italia-Belgio. Una partita che Mancini affronterà con una formazione molto diversa rispetto a quella di mercoledì. Fuori Bonucci per squalifica, saranno risparmiati anche Chiellini, Verratti e Insigne.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Donnarumma capitano in Italia-Belgio

Una quadrupla assenza che apre le porte ad una piacevole sorpresa per Donnarunma. Il portiere, infatti, indosserà la fascia di capitano in Italia-Belgio, visto che sarà il calciatore con più presenze nella Nazionale azzurra. Un simbolo importante dopo quanto accaduto a ‘San Siro’, una piccola rivincita per l’estremo difensore.

LEGGI ANCHE >>> Calabria ha contestato i tifosi per i fischi a Donnarumma

Le formazioni di Italia-Belgio

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Acerbi, Bastoni, Dimarco; Pellegrini, Locatelli, Barella; Berardi, Raspadori, Chiesa. Allenatore: Mancini

BELGIO (3-4-3): Mignolet; Boyata, Alderweireld, Vertonghen; Saelemaekers, Tielemans, Vanaken, Carrasco; De Bruyne, Trossard; Batshuayi. Allenatore: Martinez