“Spero non interferiscano”: il timore di Italiano su Vlahovic

Vlahovic
Vlahovic (Getty Images)

Italiano ha le idee chiare sul futuro di Dusan Vlahovic: le parole dell’allenatore della Fiorentina sul bomber in odore di addio

Il futuro di Dusan Vlahovic continua a tenere banco. Il presidente Commisso ha annunciato la volontà del calciatore di non rinnovare il contratto con la Fiorentina, aprendo di fatto l’asta per il 21enne di Belgrado. Un’asta che vede coinvolta anche la Juventus, desiderosa di garantire un attaccante giovane di grandi prospettive ad Allegri. Il problema è rappresentato dalle tanti rivali pronte a sborsare fior di milioni per strappare il bomber alla Viola. Qualcosa si capirà nei prossimi mesi, anche se non è da escludere che il calciatore cambi aria già a gennaio, davanti ad un’offerta importante, anche considerando il contratto in scadenza nel 2023. Proprio di Vlahovic ha parlato il tecnico della Fiorentina, Vincenzo Italiano, in un’intervista al ‘Corriere dello Sport’.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Italiano
Italiano (Getty Images)

Vlahovic, la speranza di Italiano

L’allenatore viola ha parlato proprio di Vlahovic, spiegando la sua speranza per i prossimi mesi. “Ha ancora due anni di contratto. E’ un professionista serio – le sue parole -. Darà tutto per la Fiorentina. Credo che quando ci sarà da andare in campo e spingere forte lo farà, sempre. Mi auguro non interferiscano problemi extracalcistici. E mi fermo qui”.

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Alessandria, il bel regalo di Dybala all’arbitro aggredito

Del resto con gennaio ancora lontano e giugno ancora di più, è inutile dilungarsi oltre: “Parlare adesso di come sostituirlo, con il mercato tra tre mesi, ha poco senso. Abbiamo Kokorin e dobbiamo cercare di ricavarne il massimo”.