Milan, dopo l’infortunio può arrivare un nuovo acquisto: “Si tratta”

Milan, Maldini parla al telefono
Paolo Maldini (Getty Images)

Il Milan corre ai ripari dopo l’infortunio di Mike Maignan. Il portiere si opera ed il club guarda al mercato svincolati per sostituirlo.

L’infortunio di Mike Maignan complica i piani di Stefano Pioli e del Milan. L’estremo difensore del club rossonero si sottoporrà ad una artroscopia al polso sinistro nella giornata di domani. A comunicarlo è lo stesso club attraverso una nota ufficiale: “Il persistere di una sintomatologia dolorosa al polso sinistro di Mike Maignan, impone, dopo parere specialistico, una artroscopia che verrà eseguita domani dal Professor Loris Pegoli“. Un intervento che terrà il portiere lontano dai campi di gioco, secondo ‘La Gazzetta dello Sport’, per almeno 10-15 giorni.

Maignan applaude
Maignan (GettyImages)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Calciomercato Milan, lo svincolato Mirante nel mirino dei rossoneri

Solo nella giornata di domani si capirà di più circa le condizioni effettive del calciatore e dei tempi di recupero. L’obiettivo del club sarebbe riaverlo in campo prima della sosta di novembre. Nel frattempo, a difendere la porta toccherà a Ciprian Tatarusanu.

LEGGI ANCHE >>> Qatar 2022, caos Mondiali: ora anche Mancini è furioso

Il secondo portiere del Milan scenderà in campo per sostituire il collega, ma non è escluso che la società possa fiondarsi sul mercato degli svincolati per correre ai ripari. Secondo quanto riferito da Gianluca Di Marzio sul proprio profilo Twitter, dopo l’infortunio di Maignan, il Milan sarebbe in contatto per lo svincolato Mirante.