Lukaku insiste: le nuove dichiarazioni che non piaceranno agli interisti

Lukaku Chelsea corre
Romelu Lukaku (Getty Images)

Romelu Lukaku dichiara ancora una volta amore eterno al Chelsea: le sue dichiarazioni non faranno piacere ai tifosi dell’Inter.

Il trasferimento di Romelu Lukaku al Chelsea si è concretizzato ormai da esattamente due mesi. Le sue dichiarazioni, però, il più delle volte, hanno fatto poco piacere ai tifosi dell’Inter. Cosa che probabilmente si sarà ripetuta anche con questi ultimissimi pensieri espressi dal centravanti ai microfoni ufficiali del suo attuale club di appartenenza. La sua partenza, avvenuta il 12 agosto, dopo le numerose affermazioni fatte riguardo al suo sentimento per il club di Milano, ha infatti spiazzato e deluso gran parte dell’ambiente interista.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Giocatori del Chelsea esultano
Chelsea (Getty Images)

Lukaku torna a parlare dell’Italia e dell’Inter, ma il suo cuore appartiene solo al Chelsea

Intervistato dai canali ufficiali del Chelsea, Lukaku ha dichiarato: “Ho riconosciuto le mie piccole qualità e il mio talento, sapevo anche in cosa non ero bravo. E proprio su questo ho passato molto tempo a lavorarci sopra per diventare più completo. Negli ultimi tre anni ho costruito su me stesso in modo tale da poter affrontare al meglio la mia carriera. L’Italia? Mi ha insegnato a capire cosa ci vuole per arrivare a certi livelli e cosa significa vincere“.

LEGGI ANCHE >>> “Haaland e Mbappé hanno già firmato”: la nuova bomba dalla Spagna

L’attaccante dei ‘Blues’ ha inoltre aggiunto: “Ho avuto due altre occasioni per tornare qui a Londra, nel 2016 e nel 2017 ma alla fine non è andato a buon fine per diversi motivi. Poi, sono ritornato qui: è il momento giusto, l’età giusta, l’ambiente giusto. Sono più maturo, calmo e sereno”.