Milan, allarme in porta: il comunicato su Maignan fa preoccupare Pioli

Maignan applaude
Maignan (GettyImages)

Comunicato ufficiale del Milan. Mike Maignan si opera al polso e lascia i pali a Tatarusanu. Stop di almeno 10-15 giorni per il portiere.

Guai in arrivo per il Milan di Stefano Pioli. I rossoneri sono scesi in campo oggi a Milanello per continuare la preparazione in vista dell’impegno contro l’Hellas Verona programmato sabato 16 ottobre alle ore 20:45 a San Siro. Dopo il giorno di riposo concesso dal tecnico, la squadra si è radunata sotto gli ordini di mister Pioli ad ora di pranzo. Dopo una prima sessione in palestra, i calciatori sono giunti sul campo per effettuare tutte le esercitazioni previste.

Maignan dà indicazioni
Maignan (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Milan, infortunio Maignan: le condizioni

Dopo il riscaldamento ed esercitazioni tecniche la squadra ha lavorato sul possesso palla. Come riferisce il report giornaliero del club rossonero, la squadra ha poi proseguito il lavoro con una partitella a campo ridotto.

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Roma, allarme influenza: il centrocampista salta l’allenamento

Tutto come previsto, se non fosse che l’allenatore del Milan deve ora fare i conti con l’infortunio di Mike Maignan. Il club, attraverso una nota ufficiale, ha comunicato quanto segue: “Il persistere di una sintomatologia dolorosa al polso sinistro di Mike Maignan, impone, dopo parere specialistico, una artroscopia che verrà eseguita domani dal Professor Loris Pegoli”.

AGGIORNAMENTO – Il portale ‘Gazzetta.it’ comunica ulteriori dettagli sull’infortunio di Maignan. Il portiere resterà fuori almeno 10-15 giorni. Il club rossonero proverà a riportarlo in campo prima della sosta di novembre. Nel frattempo, a difendere i pali ci sarà Ciprian Tatarusanu.