“Vi svelo perché non sono andato all’Inter”: Giroud spiazza i tifosi

Giroud Milan
Olivier Giroud (Getty Images)

Giroud fa una rivelazione sul passato, parlando del mancato passaggio all’Inter: non è avvenuto per un motivo ben preciso.

Olivier Giroud, intervistato dal ‘Guardian’, ha raccontato alcune esperienze vissute nel corso della sua carriera calcistica. L’attaccante rossonero è ormai legato a Milano e alla squadra guidata da Stefano Pioli. Nel corso dell’intervista ha rivelato anche un piccolo ‘segreto’, che probabilmente in pochi, almeno fino ad oggi, già conoscevano. C’è stata infatti la possibilità, qualche anno fa, che avvenisse un suo passaggio all’Inter. Non si è infine concretizzato per un motivo ben preciso, come lui stesso ha raccontato.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Giroud sorride Milan
Olivier Giroud (Getty Images)

Giroud e il motivo del suo mancato passaggio all’Inter: “Dio ha un piano per tutti noi”

Ecco le parole di Olivier Giroud: “La sofferenza è una parte fondamentale della vita. Costruisce la tua personalità come essere umano. Ecco da dove viene la mia forza mentale. Ho sempre dovuto affrontare delle difficoltà, come tutti nella vita. Niente è facile nella vita, devi afferrarlo ed uscire dalla tua zona di comfort“.

LEGGI ANCHE >>> Due giocatori preoccupano Allegri in vista della Roma

L’attaccante rossonero è così arrivato a parlare più nello specifico del suo avvicinamento al club nerazzurro di Milano: “La mia fede mi ha aiutato ogni singolo giorno, in particolare quando dovevo prendere decisioni importanti. Ad esempio, puoi capire dal mio libro perché non sono andato all’Everton e perché sono rimasto al Chelsea invece di firmare per l’Inter. Una cosa che ti dirò è che Dio ha un piano per ogni singola persona sulla Terra“.