Maignan, terminato l’intervento al polso: ecco i tempi recupero

Maignan dà indicazioni
Maignan (Getty Images)

E’ riuscito l’intervento al polso per Mike Maignan, che ora dovrà restare fuori per molto tempo. Stimati i tempi di recupero del francese.

In casa Milan c’è grande preoccupazione. L’infortunio di Mike Maignan, ovviamente, è una tegola molto pesante per Stefano Pioli, soprattutto per quanto dimostrato dall’ex portiere del Lille in questa prima fase di stagione. Un impatto sulla Serie A importante, che ha visto il portiere rossonero assolutamente tra i protagonisti di queste prime partite di campionato.

Il problema al polso, però, adesso costringerà Maignan a restare fuori per diverso tempo. Come se non bastasse, poi, nelle ultime ore è emersa anche la positività al Covid di Theo Hernandez, altro elemento pesante che va ad inserirsi in un quadro che ovviamente preoccupa l’allenatore in vista della ripresa della stagione.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Maignan applaude
Maignan (GettyImages)

Milan, terminato l’intervento di Maignan: ecco i tempi di recupero

E cosi il portiere del Milan, proprio in queste ore, è stato sottoposto ad un intervento chirurgico al polso, necessario per permettergli di tornare in campo e rimettersi in sesto. L’intervento, va detto, è riuscito perfettamente ma la cosa che ora tiene sulle spine il club sono i tempi di recupero.

LEGGI ANCHE >>> Lazio-Inter, doppio recupero in attacco: esultano i fantallenatori

Secondo quanto riportato da Sky Sport, infatti, il portiere francese dovrebbe tornare in campo tra almeno due mesi. Un periodo lunghissimo all’interno del quale Pioli dovrà fare a meno del suo portiere titolare, di fatto l’erede scelto di Donnarumma. In queste ore la dirigenza si è mossa per porre rimedio alla situazione, avviando cosi tutte le pratiche per tesserare lo svincolato Antonio Mirante.