Serie A, positivo al Covid: scattato subito l’isolamento

Palloni della Serie A
Pallone della Serie A (Getty Images)

Lo Spezia ha annunciato la positività al Covid di Arkadiusz Rieca. Il giocatore è già in isolamento così come previsto dal protocollo.

Un anno e mezzo fa il calcio, così come tutto il mondo, si è dovuto fermare a causa della Pandemia. Pian piano si sta tornando ad una condizione di quasi normalità. I tifosi sono rientrati negli stadi a partire dall‘Europeo e da questo weekend gli impianti sportivi all’aperto potranno essere riempiti per il 75% della loro capienza totale.

La scorsa stagione si è svolta con gli stadi vuoti. Durante tutto l’arco dell’annata ci sono vari casi di Covid-19 che hanno portato a polemiche e rinvii, vedi il caso di Juventus-Napoli. Con i vaccini la situazione sembra che si sia normalizzata, ma in giornata è stato ufficializzato un ulteriore caso in Serie A.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Thiago Motta applaude
Thiago Motta (Getty Images)

Spezia, Arkadiusz Reca è risultato positivo al Covid-19

Lo Spezia, tramite un comunicato, ha annunciato la positività al Covid-19 di Arkadiusz Reca. Il giocatore polacco aveva dei sintomi influenzali ed ha svolto un tampone di controllo presso il proprio domicilio. L’esterno non ha avuto nessun contatto con la squadra, visto che è fuori per infortunio.

LEGGI ANCHE >>>  Mondiale ogni due anni, anche dalla Serie A arriva la frecciata a Infantino

Nel club ligure era già scoppiato un focolaio durante il ritiro di questa estate per preparare la stagione. Nella nota lo Spezia ha comunicato che Reca è già in isolamento così come previsto dal protocolle delle norme anti Covid-19. Lo Spezia sabato giocherà uno scontro salvezza fondamentale contro la Salernitana.