L’annuncio della Fifa che può rivoluzionare il mondo dei videogiochi

Pallone Fifa
Pallone Fifa (Getty Images)

Rapporti tesi con Electronic Arts: la Fifa progetta di sbarcare nel mercato videoludico mondiale con un proprio prodotto.

La stagione della rivoluzione per i videogiochi dedicati al calcio. Prima il debutto di “e-Football” di Konami (la nuova incarnazione free-to-play di “Pro Evolution Soccer”), poi il possibile cambio di nome della serie “Fifa” attualmente al vaglio di Electronic Arts. Due colossi, a cui presto se ne potrebbe aggiungere un altro. La Fifa stessa, infatti, non ha escluso di poter debuttare sul mercato con un proprio prodotto.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Torneo di Fifa
Torneo di Fifa alla Gamescom (Getty Images)

Fifa, al vaglio l’idea di sviluppare un proprio videogioco

Lo ha fatto attraverso un comunicato pubblicato sul proprio sito nelle ultime ore. “La Fifa adotterà un nuovo posizionamento commerciale nel mondo dei videogiochi e negli eSport per garantirsi di essere nella posizione migliore per prendere decisioni a vantaggio di tutte le parti interessate del calcio. Le aziende tecnologiche e compagnie telefoniche sono in competizione attiva per essere associate alla Fifa, alle sue piattaforme e ai tornei globali”.

LEGGI ANCHE >>> Rivoluzione nei videogiochi: PES cambia nome e sarà gratis

Ecco perché sono state avviate intelocuzioni “con vari attori del settore, inclusi sviluppatori, investitori e analisti, per costruire una visione a lungo termine del settore dei videogiochi, degli eSport e dell’intrattenimento interattivo”. Parole che confermano quanto siano tesi i rapporti con Ea, che nel frattempo ha registrato il marchio “EA Sports Fc”. Le trattative per la cessione dei “naming rights” stanno proseguendo ma la fumata bianca appare lontano.