Osimhen trascina il Napoli, al Maradona cade anche il Torino

Insinge ed Osimhen esultano
Insinge ed Osimhen (Getty Images)

Il Napoli risponde al Milan, battendo il Torino di Juric grazie al gol segnato da Osimhen nella ripresa. Tre punti d’oro per il Napoli.

Da pochi minuti è terminata la gara tra Napoli e Torino con il risultato di 1-0 a favore dei partenopei grazie al gol vittoria siglato da Osimhen. 

Il Napoli è pericoloso al 10′ con un tiro di Osimhen che va fuori di poco. Al 20′ è ancora il nigeriano a sprecare di testa da ottima posizione. Al 25′ viene concesso un rigore al Napoli per un fallo di Kone su Di Lorenzo. Insigne si presenta sul dischetto, ma si fa ipnotizzare da Milinkovic-Savic che blocca il pallone.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Osimhen contrasta Bremer
Bremer ed Osimhen (Getty Images)

Il Napoli la vince nella ripresa grazie ad Osimhen

Al 29′ c’è il tiro di Brekalo: Ospina devia in angolo. Al 38′ grandissima occasione per Koulibaly che, tutto solo, tira addosso al portiere granata. Il primo tempo si conclude con un paio di contropiedi gettati al vento da parte del Torino. La ripresa iniza con il gol annullato a Di Lorenzo per fuorigioco. Al 63′ break di Osimhen che serve Lozano che prova il tiro, ma colpisce il palo.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, ora è ufficiale il cambio in panchina: c’è nuovo allenatore

Al 69′ c’è una grande occasione per i granata con Brekalo che spara alto. Dopo un’azione tambureggiante, il Napoli passa in vantaggio con Osimhen che è il più lesto ad impattare di testa una palla in area di rigore granata. Il Torino cerca di trovare il pareggio, ma gli azzurri si difendono bene.

La classifica aggiornata

Napoli 24, Milan 22, Inter 17, Roma 15*, Atalanta 14, Lazio 14, Bologna 12, Fiorentina 12*, Juventus 11*, Udinese 9, Empoli 9, Torino 8, Verona 8, Sassuolo 8, Spezia 7, Cagliari 6, Sampdoria 6, Genoa 6, Venezia 5*, Salernitana 4.

*= una partita in meno