Caos Lazio-Inter, svelata l’inedita provocazione di Handanovic a Sarri

Rissa tra la Lazio e l'Inter
Rissa tra Lazio ed Inter (Getty Images)

La Gazzetta dello Sport ha riportato un dialogo tra Handanovic e Sarri subito dopo il fischio finale di Lazio-Inter.

L’ottava giornata di questo campionato sarà ricordata per le polemiche nei due big match di giornata: Lazio-Inter, Juventus-Roma. I nerazzurri hanno perso 3-1 contro la squadra di Sarri ed hanno visto aumentare il proprio distacco sia dal Napoli che dal Milan. Per il team meneghino è già tempo di vigilia, visto che domani serà giocherà contro lo Sheriff in Champions League.

L’Inter è costretta a vincere dopo aver rimediato un punto nelle prime due giorante. Nonostante la gara di domani, le polemiche per il match di sabato contro i capitolini sono ancora presenti in casa nerazzurra. Il gol vittoria della Lazio è stato segnato con Dimarco a terra.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Bielsa pensieroso
Bielsa (Getty Images)

Lazio-Inter, Handanovic a Sarri: “Dovevi fare come Bielsa”

Dopo il gol di Felipe Anderson, tra le due squadra è scoppiata una rissa incredibile. Le polemiche sono continuate anche dopo il fischio finale. La ‘Gazzetta dello Sport’ ha riportato una conversazione tra Handanovic e Sarri nel tunnel dell’Olimpico. “Perché non vi siete fermati?”. “Ma io, più che alzare la mano verso i miei giocatori, che potevo fare?”. “Potevi fare come Bielsa, lo ricordi Bielsa?”.

LEGGI ANCHE >>> “Fra tre anni”: la sentenza sull’errore di Orsato in Juventus-Roma

Il portiere nerazzurro fa riferimento ad un episodio avvenuto nel 2019 in un match di Championship tra il Leeds, allenato da Bielsa, e l’Aston Villa. La squadra dell’argentino aveva segnato con un avversario a terra. Dopo tante polemiche, l’ex tecnico del Marsiglia aveva ordinato ai suoi di far pareggiare i ‘Villans’.

LEGGI ANCHE >>> Sky o Dazn? Venezia-Fiorentina, dove vedere posticipo dell’8a giornata

La gara terminò con il risultato di 1-1 e quel pareggio fu letale per il Leeds che non riuscì ad ottenere la promozione diretta in Premier League, visto che sarebbe uscito nei play-off successivi. Il team di Bielsa ottenne la promozione nella massima serie inglese la stagione successiva.