Inghilterra-Italia, l’UEFA punisce gli inglesi: decisione ufficiale

La nazionale inglese di calcio
Inghilterra (Getty Images)

Dopo tre mesi, Inghilterra-Italia torna in primo piano e arriva la sanzione della UEFA: la decisione ufficiale contro gli inglesi

Un mese di “Football is coming home” e invece, tre mesi dopo, l’Italia sorride ancora. Quella di Wembley dello scorso luglio, è stata sicuramente una pagina storica per il nostro calcio. E per certi versi, anche per l’omologo britannico. La Nazionale di Southgate è andata vicinissimo dal sollevare l’Europeo dinanzi al proprio pubblico, salvo i rigori che hanno condannato la selezione dei Tre Leoni.

Una sconfitta che ha aperto una crepa sull’Inghilterra del calcio, sotto shock per la vittoria degli azzurri e, soprattutto, per i disordini avvenuti nella capitale, prima e dopo la partita. Come denunciato anche da alcuni calciatori inglesi (su tutti Maguire), molti tifosi di Sua Maestà avevano forzato il cordone di sicurezza di Wembley, facendo accesso agli spalti senza alcun biglietto e scatenando il caos tra i presenti dello stadio.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Donnarumma para su Saka
Donnarumma para su Saka (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>> Icardi-Wanda, parla Pochettino: ammissione ed annuncio a sorpresa

UEFA, arriva la sanzione contro l’Inghilterra: la decisione ufficiale

Un qualcosa che aveva messo in profondo allarme la UEFA, che lo scorso 3 agosto aveva avviato un procedimento disciplinare contro la Football Association, per la violazione dell’articolo 16 delle Regole disciplinari, quelle riguardanti la sicurezza in occasione delle partite.

Procedimento disciplinare che, oggi, ha emesso la propria sanzione ufficiale. In seguito ai disordini a margine di Inghilterra-Italia, i Tre Leoni dovranno disputare le prossime due partite casalinghe a porte chiuse (con pena sospesa per il secondo match), oltre che una multa di ben 100mila euro contro la Federcalcio inglese.