“Ma Allegri dove pensa di arrivare?”: la pesante stoccata alla Juventus

Massimiliano Allegri divertito
Massimiliano Allegri (Getty Images)

La Juventus vince contro la Roma ma non porta a casa i complimenti di tutti: “Allegri dove pensa di arrivare?” la stoccata ai bianconeri

Quarta vittoria di fila, quarto posto ad un punto soltanto, domenica la possibilità di agganciare l’Inter in classifica. La Juventus ha messo da parte l’avvio complicato ed ha iniziato a macinare punti. Dodici nelle ultime quattro partite con sfide anche difficile come quella di ieri contro la Roma di Mourinho. Tanti punti ma con un gioco che ancora lascia perplessi. La Juventus non domina le partite, dà sempre la sensazione di poter prendere un gol e di far fatica a realizzarne. Intanto vince, ma non può certo bastare per una squadra chiamata a lottare per lo scudetto (ora lontano dieci punti) e a far più strada possibile in Champions League. Lo evidenzia anche Mario Sconcerti nel suo consueto commento alle gare del massimo campionato sul ‘Corriere della Sera’.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Allegri
Allegri (Getty Images)

Juventus, Sconcerti punge Allegri: “Ma dove pensa di arrivare?”

Sconcerti nell’analizzare le gare del weekend sottolinea la mancanza di gioco della Juventus. Il giornalista si chiede “che squadra è diventata” quella bianconera: “Dov’è l’Europa, il segno di una diversità, la semplice bellezza del calcio? Ha fatto un gol con un rimpallo di testa, non ci sono stati altri interventi”.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, la concorrenza per Tchouameni spaventa: spunta l’alternativa

Una considerazione che ne apre un’altra sulle possibilità per i piemontesi di risalire la classifica e lottare per il vertice: “Tanti errori tecnici, nessuna grandezza, nessun sintomo di miglioramenti reali. Quando finirà? Dove pensa seriamente di arrivare Allegri con questa formula magra?”. Un interrogativo che troverà risposta nelle prossime giornate di campionato.