Un altro portiere firma con il Milan: c’è il comunicato ufficiale

Pioli saluta Tonali e Tatarusanu
Pioli, Tatarusanu e Tonali (Getty Images)

Dopo l’infortunio di Maignan, il Milan ha preso Mirante. Il club rossonero ha anche rinnovato il contratto di Jungdal.

Il Milan sabato è riuscito a rimontare il doppio svantaggio contro il Verona. I rossoneri hanno vinto 3-2 ed hanno confermato la loro forza, nonostante le tante assenze. Pioli ha fuori per infortunio Maignan e Messias, mentre Theo Hernandez e Brahim Diaz sono out per la positività al Covid-19.

Maignan resterà fuori per almeno due mesi per l’infortunio rimediato al polso sinistro. Contro il Verona ha giocato Tatarusanu, ma Maldini e Massara hanno ingaggiato il parametro zero Antonio Mirante per non restare scoperti in quel ruolo. Proprio tra i porteri c’è un annuncio importante da parte della dirigenza rossonera.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Jungdal con il pallone
Jungdal (Getty Images)

Milan, Maldini prolunga il contratto di Jungdal fino al 2024

Il Milan ha comunicato di aver rinnovato l’ingaggio al giovane portiere Andreas Jungdal. Il classe 2002 ha prolungato il contratto fino al 2024. Il danese, visto anche l’infortunio di Plizzari, era in panchina come secondo portiere nel match contro il Verona. Mirante è rimasto fuori per recuperare la miglior condizione dopo i lunghi mesi senza giocare.

LEGGI ANCHE >>> Ansia Zaniolo, subito gli esami dopo l’infortunio: i dettagli

Con il rinnovo di Jungdal, Maldini dà un segnale importante per il futuro del team meneghino. Il Milan giocherà contro il Porto domani sera in Champions League ed è costretto a vincere per qualificarsi agli ottavi di finale dopo le due sconfitte contro il Liverpool ed Atletico Madrid.