“Ha la febbre, non gioca”: la doccia fredda per i fantallenatori

Serie A pallone
Serie A, il pallone ufficiale (Getty Images)

Brutte notizie per i fantallenatori, il fantasista non recupera sarà fermo ai box per questo weekend: “Ha la febbre e non giocherà”

“È fermo a casa con la febbre, non sarà della partita”: non ha lasciato spazio alle buone speranze, Paolo Zanetti, che in conferenza stampa ha certificato l’assenza del suo Mattia Aramu, nel prossimo Sassuolo-Venezia. Il fantasista scuola Torino è ancora alle prese con l’influenza e non prenderà parte alla sfida del Mapei Stadium di Reggio Emilia.

Ad ulteriore conferma, è arrivata anche la lista dei convocati diramata dal tecnico lagunare, dove non compare il nome di Mattia Aramu. Una brutta notizia per i veneti che, dopo la vittoria a sorpresa contro al Fiorentina, dovranno fare a meno del proprio numero dieci, oltre che di Vacca, Lezzerini e Johnsen.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Aramu esulta
Aramu (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>> “Donnarumma ha fatto ‘arrabbiare’ Ter Stegen”: il nuovo caso da Barcellona

Aramu out per febbre, brutta notizia per i fantallenatori

Lo stop di Aramu rappresenta una doccia fredda anche per tutti i fantallenatori del nostro Paese. Con due reti e un assist, l’ex granata è stata una delle piccole sorprese di questo campionato, nonché un ingranaggio perfettamente integrato nei meccanismi di mister Paolo Zanetti.

Il tecnico lagunare, adesso, sarà costretto a fare a meno del proprio faro offensivo per la trasferta di Reggio Emilia, aprendo un dubbio anche sul ruolo di rigorista, momentaneamente scoperto per l’assenza dello stesso Aramu. Di certo resta l’amarezza del tifo arancioneroverde: dopo aver firmato l’impresa contro la Fiorentina, l’assenza del numero dieci veneto rischierà di influire pesantemente sulle dinamiche d’attacco della formazione veneta.