Corto muso rossonero: Il Milan di misura col Torino resta in vetta

Pioli sorride Milan
Stefano Pioli (Getty Images)

Triplice fischio per Milan-Torino: i padroni di casa la spuntano e il match termina sul risultato di 1-0.

Il Milan chiude la triade delle gare giocate in questa decima giornata di Serie A contro il Torino. Da un lato Stefano Pioli ha ritrovato Theo Hernandez, dall’altro Ivan Juric ha potuto schierare dopo molto tempo Andrea Belotti tra gli 11 titolari.

I rossoneri sono scesi in campo con l’obiettivo di non mollare di un centimetro la testa della classifica. I granata hanno provato a trovare quei punti utili per dimostrare la crescita fatta in questa nuova stagione di Serie A, ma il match termina con il risultato di 1-0. Alla fine la spunta perciò il Milan.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Saelemaeker e Giroud esultano e si abbracciano
Saelemaeker e Giroud (Getty Images)

Milan-Torino termina con il risultato di 1-0, la spuntano i rossoneri

Il Torino è arrivato a San Siro sicuramente con l’idea di giocare la partita fino all’ultimo minuto con la stessa intensità. Il Milan però ha avuto fin da subito l’obiettivo di scendere in campo per ottenere tre punti, utili a mantenere il primo posto in classifica, in attesa del Napoli.

LEGGI ANCHE >>> Il campione italiano del PSG fa impazzire Neymar: “Un genio…”

Così, al 14′ minuto, su assist di Rade Krunic su corner, ci arriva Olivier Giroud e segna un gran gol da vero centravanti. Il francese sblocca una partita complicata per i rossoneri. Il Milan poi decide di aspettare il Torino e di ripartire in contropiede. Va in affanno sul finale con i giocatori di Juric che hanno pressato forte, ma riesce poi comunque a vincere, di misura, restando lì sulla vetta della Serie A con i suoi 28 punti.