L’Inter ha già scelto il sostituto di Sanchez: si chiude a gennaio

Inzaghi saluta
Inzaghi (Getty Images)

L’Inter sarebbe pronta a valutare la cessione di Sanchez già nella prossima finestra di mercato di gennaio. L’attaccante cileno potrebbe lasciare spazio a un profilo più giovane e dall’ingaggio decisamente più contenuto

L’Inter potrebbe spingere il piede sull’acceleratore per completare l’addio di Sanchez già nella prossima finestra di mercato di gennaio. L’attaccante cileno, poco utilizzato da Simone Inzaghi in questo inizio di stagione, potrebbe lasciare in nerazzurri soprattutto a causa del suo oneroso ingaggio da 7,5 milioni di euro.

Sanchez piace particolarmente in Premier League, ma attenzione anche ad alcune sirene spagnole e all’ipotesi Mls. Il sogno dell’Inter si chiama Vlahovic, inarrivabile a gennaio. Stesso discorso per Raspadori: il Sassuolo difficilmente lo cederà nella prossima finestra di mercato. Più probabile un addio a cavallo della prossima estate.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Inzaghi irritato
Inzaghi (Getty Images)

Cessione Sanchez, per l’Inter spunta il giovane Lucca

Il potenziale addio di Sanchez potrebbe essere colmato dall’arrivo di Lucca. Il giovane attaccane del Pisa, classe 2000, potrebbe vestire fin da subito la maglia nerazzurra dopo un ottimo inizio di stagione in Serie B con la compagine toscana.

LEGGI ANCHE >>> La buona che Pioli e i tifosi del Milan attendevano da undici giorni

L’Inter potrebbe anticipare la concorrenza, piombare fin da subito sul giovane attaccante, e completare il reparto offensivo in vista della seconda parte di stagione e in vista del futuro. Anche in questo caso, però, non è escluso che il diretto interessato possa completare la stagione al Pisa prima del definitivo salto di qualità. L’Inter ci proverà in maniera reale e concreta già da gennaio.