“Non rientrano nei piani”: Lazio, Sarri ha già deciso i sostituti

Sarri ha deciso come intervenire per continuare a trasformare la sua Lazio nel corso della prossima estate: in due già con la valigia pronta

La corsa Champions League della Lazio si è complicata ulteriormente dopo il pareggio interno contro l’Empoli. Il pareggio con i toscani ha fatto precipitare i biancocelesti a nove punti di ritardo dal quarto posto dell’Atalanta. Inoltre, i nerazzurri hanno anche una partita in meno rispetto alla squadra di Maurizio Sarri pertanto il ritardo potrebbe crescere ulteriormente.

Sarri pensieroso
Sarri (La Presse)

Il tecnico biancoceleste sta già parlando con la dirigenza per tracciare le mosse da compiere in estate. Passeranno anche per l’addio di Strakosha. Il portiere ha condizionato la gara dello scorso weekend con un’uscita sconsiderata dopo pochi minuti. Non toccherà però solo a lui abbandonare la squadra.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Kepa gioca la palla con i piedi contrastato da Kane
Kepa (Getty Images)

Lazio, Sarri ha deciso: in estate via Strakosha e Reina, ai biancocelesti piacciono Kepa  e Sommer

A fare il punto sulla situazione della Lazio in vista del prossima stagione è stato il quotidiano romano ‘Il Messaggero’. La testata capitolina parla della decisione dei biancocelesti di cambiare tra i pali. Strakosha e Reina infatti non rientrano più nei piani della dirigenza di Claudio Lotito e dunque dovrebbero abbandonare il club.

Il preferito di Sarri per il ruolo di estremo difensore è Kepa del Chelsea. Il portiere spagnolo è stato allenato dal tecnico campano durante la sua avventura londinese. Il profilo seguito dalla Lazio è Yann Sommer del Borussia Monchengladbach.

LEGGI ANCHE >>> Napoli, l’infortunio è più grave del previsto: un mese di stop per il top

I biancocelesti non possono più permettersi di sbagliare. L’ottava posizione attuale non garantisce neppure le altre porte europee pertanto la formazione di Maurizio Sarri deve cambiare ritmo a cominciare dalla sfida in casa della Salernitana in programma per sabato. Dopo il match con i granata, i biancocelesti affronteranno l’Udinese in Coppa Italia e poi attenderanno l’Atalanta, faranno visita alla Fiorentina e riceveranno all’Olimpico il Bologna.