Milan, colpo di teatro: il ribaltone rischia di far saltare l’affare faraonico

Dal Regno Unito arriva una clamorosa novità in merito alla trattatativa tra Elliott e Investcorp per la cessione miliardaria del Milan

Tempi duri per Stefano Pioli e i suoi uomini. I rossoneri devono mantenere alta la concentrazione sul campionato malgrado le voci che coinvolgono il club. Voci positive, certo, ma che possono distogliere l’attenzione del gruppo milanista dall’obiettivo scudetto. Mai così concreto negli ultimi periodi.

Maldini concentrato
Maldini (Ansa Foto)

A tre giornate dalla fine, i rossoneri sono ancora in vantaggio sull’Inter. Due punti separano la compagine di Simone Inzaghi dalla leadership di Pioli, che può sfruttare un altro piccolo margine rappresentato dal vantaggio negli scontri diretti. A poche ore dal match di domenica sera al Bentegodi contro l’Hellas Verona, filtrano novità in merito alla chiusura della trattativa per il passaggio di società.

Tifosi rossoneri festeggiano il ritorno in Champions sotto Casa Milan
Tifosi Milan (LaPresse)

Milan, Investcorp rischia la beffa: nella trattativa per il Milan si inserisce pure RedBird Capital

La notizia lanciata da Sky UK provoca un vero e proprio terremoto intorno al Milan. Secondo quanto riferito dalla piattaforma, vi sarebbe un inserimento dell’ultim’ora nella corsa alla cessione della società rossonera. Al fondo Elliott si sarebbe infatti avvicinata la RedBird Capital, società statunitense che avrebbe offerto oltre un miliardo di euro per rilevare il club.

RedBird è un investitore molto prolifico nel mondo dello sport e nelle società tecnologiche associate. La società possiede il 10% delle azioni del Fenway Sports Group, società proprietaria del Liverpool, per 750 milioni di dollari. Inoltre è proprietaria dei Boston Red Sox in MLB e già da quasi 2 anni è proprietaria del Tolosa (possiede l’85%), formazione francese appena promossa nuovamente in Ligue 1.

La RedBird si starebbe quindi tentando di inserire nella trattativa tra Elliott e Investcorp. La trattativa tra il fondo del Bahrein e quello che ha il controllo del Milan tuttavia è in fase molto avanzata pertanto malgrado l’inserimento della società statunitense, secondo quanto riferisce ancora Sky UK, non dovrebbe saltare il passaggio ad Investcorp.