Attacco durissimo contro De Laurentiis: arriva il comunicato

Dopo il durissimo comunicato del Napoli, la risposta non si è fatta attendere. Attacco durissimo nei confronti del presidente De Laurentiis.

Questa mattina erano circolate sul Corriere dello Sport le presunte cifre che Aurelio De Laurentiis avrebbe offerto a Kalidou Koulubaly per rinnovare il suo contratto con il Napoli. Notizia che non era andata giù al patron degli azzurri.

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli
Aurelio De Laurentiis (LaPresse)

Poco dopo infatti la società partenopea era uscita con un duro comunicato nei confronti del quotidiano sportivo e del giornalista che aveva dato la notizia. Il comunicato parlava apertamente di “falsità che possono destabilizzare l’ambiente in una trattativa per il rinnovo”.

Di rimando anche la contro-risposta dell’Unione Stampa Sportiva Italiana, l’USSI, non si è fatta attendere. In serata infatti è stato prodotto un comunicato per prendere le difese del giornale e del giornalista ‘accusati’ dal Napoli di aver riportato una notizia falsa. L’USSI si dice per l’ennesima volta costretto a difendere la professionalità e l’indipendenza della stampa napoletana, invitando il presidente ad occuparsi di faccende societarie.

Tifosi del Napoli
Tifosi del Napoli (LaPresse)

Napoli, il duro comunicato dell’USSI: “Attacchi diretti a giornalisti”

Nel comunicato dell’USSI si legge chiaramente una difesa alla professionalità del giornalista coinvolto e più in generale una difesa di tutta la categoria. Non è la prima volta, stando al comunicato, che il Napoli attacca i giornalisti per alcune notizie trapelate. L’USSI, oltre ad invitare il Napoli a cessare questi atteggiamenti, invita i giornalisti napoletani a continuare a fare il proprio lavoro con la massima serietà e la massima indipendenza.

L’USSI insiste inoltre sull’opportunità da parte della stampa napoletana di concentrarsi maggiormente sulle notizie utili per i tifosi, rifiutando la logica per cui la stampa napoletana deve essere quasi esclusivamente un megafono ad uso e consumo della società di De Laurentiis.