Juventus, arriva lui dopo Pogba e Di Maria: “Contratto firmato”

La Juventus continua a lavorare in maniera intensa sul mercato: dopo Pogba e Di Maria, ecco il terzo colpo in entrata, ufficialità in arrivo.

Giorni intensi in casa Juventus. Nelle scorse ore il club ha accolto, dopo un corteggiamento durato settimane, Angel Di Maria e Paul Pogba: il primo ha già avuto modo di parlare con Massimiliano Allegri ed ha scelto la maglia numero 22. Il francese, invece, oggi si sottoporrà alle visite mediche di rito per poi firmare il contratto che lo legherà ai colori bianconeri per i prossimi 4 anni. Ma i colpi in entrata non termineranno qua.

Juventus, Agnelli sorride
Andrea Agnelli (LaPresse)

La dirigenza, infatti, a breve proverà a portare avanti la trattativa con la Roma riguardante Nicolò Zaniolo. L’idea di inserire nell’operazione, in qualità di contropartita, il cartellino di Denis Zakaria fin qui non ha prodotto i risultati sperati (i giallorossi nicchiano) e a breve le parti torneranno ad incontrarsi al fine di fare il punto della situazione. Non è da escludere che, in assenza di un’intesa ritenuta soddisfacente, il giocatore resti nella capitale fino alla naturale scadenza dell’attuale accordo (2024).

In stand-by Filip Kostic dell’Eintracht Francoforte, finito nel frattempo nel mirino della Lazio. L’esterno ha fatto sapere di gradire il trasferimento a Torino tuttavia, per ora, la Juventus ha preferito prendere tempo e concentrarsi su altri fronti. A breve, ad esempio, sarà ufficiale l’ingaggio di Kenan Yildiz proveniente dal Bayern Monaco.

Agnelli e Arrivabene sorridono
Andrea Agnelli e Maurizio Arrivabene (LaPresse)

Juventus, preso Yildiz: battuto il Barcellona

Il classe 2005, stando a quanto riportato su Twitter dal giornalista Fabrizio Romano, ha infatti firmato il contratto fino al 2025 e a breve raggiungerà il centro sportivo del club. Battuta quindi la concorrenza del Barcellona, che per primo si era mosso per cercare di acquistarlo salvo poi subire il sorpasso decisivo della Vecchia Signora.

Si tratta di un centrocampista offensivo dotato dal punto di vista tecnico, capace di giocare in diversi ruoli, al quale i bavaresi avevano più volte proposto il rinnovo. Tentativi andati a vuoto, visto che il giocatore ha fatto sapere di voler provare un’esperienza diversa. Ora resta soltanto da vedere se la Juventus lo aggregherà alla Primavera oppure lo inserirà nella rosa 2022/2023 dell’Under 23.