La nuova Sampdoria di Stankovic: modulo e l’undici titolare

Stankovic alla Sampdoria per cercare di voltare pagina e lberare i blucerchiati da una situazione decisamente complicata. L’ex eroe del Triplete delll’Inter dovrà spingere per cercare di risollevare le sorti della Sampdoria

Seconda parte di stagione da vivere con un deciso cambio di marcia. Sarà questo il piano di Stankovic per cercare di smuovere le acque in casa blucerchiata. Dopo l’esonero di Giampaolo, la Sampdoria sarà chiamata a risalire la china fin da subito.

Stankovic nuovo allenatore della Sampdoria
Stankovic è pronto a stravolgere il tema tattico della Sampdoria (LaPresse) SerieAnews

Il tecnico serbo potrebbe puntare sul 4-2-3-1, suo marchio di fabbrica nelle sue esperienze passata, ma non è escluso anche un possibile passaggio al 4-3-3 con addio definitivo al 4-1-4-1 di Giampaolo. Tante le novità anche nell’undici titolare.

Gabbiadini potrebbe trovare spazio con costanza e continuità, sia nel ruolo di esterno destro d’attacco, sia nel ruolo di centravanti. L’ex Napoli potrebbe contendere una maglia da titolare anche a Caputo. Sulla destra potrebbero agire anche Pussetto o Leris.

Stankovic nuovo allenatore della Sampdoria
Stankovic potrebbe puntare forte sul 4-2-3-1 (LaPresse) SerieAnews

Stankovic alla Sampdoria, modulo e tema tattico

Un 4-2-3-1 basato su solidità difensiva e qualità offensiva. Sabiri sarà confermato nel ruolo di trequartista centrale, mentre a sinistra agirà Djuricic. Quagliarella continuerà a rappresentare l’uomo dell’ultima mezz’ora, sfruttando al meglio la sua esperienza, qualità e fiuto del gol. Ecco i due possibili schieramenti della Sampdoria con l’arrivo di Mihajlovic:

SAMPDORIA (4-2-3-1): Audero; Bereszynski, Colley, Ferrari, Augello; Rincon, Villar Djuricic, Sabiri; Gabbiadini, Caputo. All. Stankovic

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Colley, Ferrari, Augello; Rincon, Villar Djuricic; Sabiri; Gabbiadini, Caputo. All. Stankovic