Inter, dopo il blocco di Monza un’altra brutta notizia per Inzaghi

Oltre al pareggio beffa, la gara contro il Monza ha portato un’altra brutta notizia per l’Inter di Simone Inzaghi.

Dopo l’ottimo successo di mercoledì scorso contro il Napoli di Luciano Spalletti, l’Inter di Simone Inzaghi ha compiuto ieri sera un mezzo passo falso. I nerazzurri, infatti, hanno pareggiato per 2-2 il derby lombardo contro il Monza di Raffaele Palladino.

Inzaghi arrabbiato
Altre brutte notizie per l’Inter di Simone Inzaghi (LaPresse) serieanews.com

L’Inter, di fatto, non ha saputo sfruttare le due volte in cui è riuscita ad andare in vantaggio. La ‘Beneamata’, infatti, ha sbloccato prima il risultato con il gol di Matteo Darmian e poi è andata sul 2-1 con la rete realizzata da Lautaro Martinez, anche se ha subito entrambe le volte il ritorno degli uomini di Palladino.

Il Monza, infatti, con i gol segnati da Ciurria e Caldirola, è riuscito a portare a casa un punto davvero importante sia per la classifica che per il morale. Dopo il pareggio di ieri, considerando anche la vittoria della Juventus di Allegri per 1-0 contro l’Udinese, l’Inter ha perso un’importante occasione per sperare di recuperare ancora qualche punto sul Napoli. Gli azzurri, di fatto, hanno di fronte a loro un’altra gara difficile quest’oggi, visto che sfideranno al Marassi la Sampdoria. Tuttavia, oltre al pareggio contro i biancoscudati, per Simone Inzaghi bisogna registrare altre brutte notizie.

Calhanoglu contro il Monza
Calhanoglu potrebbbe saltare la gara di Supercoppa contro il Milan di Pioli (LaPresse) serieanews.com

Inter, la partita contro il Monza regala un’altra brutta notizia a Simone Inzaghi: Calhanoglu può saltare la Supercoppa contro il Milan

Nel corso della gara contro il Monza, infatti, il tecnico nerazzurro è stato costretto a cambiare sia Hakan Calhanoglu che Nicolò Barella. I due giocatori, infatti, hanno riscontrato dei problemi fisici che non gli hanno permesso di giocare l’intera partita contro la squadra biancoscudata.

Tra i due quello che preoccupa di più è sicuramente Calhanoglu. Secondo quanto riportato da ‘Tuttosport’, infatti, il centrocampista turco ha rimediato contro il Monza un leggero affaticamento muscolare. Questo problema, di fatto, potrebbe impedire al calciatore  di scendere in campo il prossimo 18 gennaio nella gara di Supercoppa italiana contro il Milan di Stefano Pioli.