Fantacalcio, 5 nuovi acquisti che hanno fatto flop: i nomi da tagliare

Tempo di bilanci al Fantacalcio: 5 giocatori sbarcati in Serie A in estate stanno deludendo le aspettative. Tagliateli al fantacalcio.

Nuova sosta per il campionato, che si fermerà per gli impegni delle Nazionali. La ripresa è ancora lontana: la nona giornata, infatti, scatterà soltanto il 21 ottobre. Possiamo quindi approfittare di questi giorni per riflettere sul rendimento dei nostri giocatori al Fantacalcio e capire in che modo intervenire al fine di potenziare la rosa a disposizione. Il primo consiglio che vi diamo, in particolare, è quello di liberarvi al più presto di questi 5 giocatori che, per vari motivi, hanno fatto fatica ad ambientarsi nella nuova realtà deludendo le aspettative. 

5 acquisti flop al Fantacalcio
Jesper Karlsson è finito in panchina al Bologna (LaPresse) – Serieanews.com

Partiamo da Jens Cajuste, schierato titolare al debutto contro il Frosinone e poi subito scivolato indietro nelle gerarchie di Rudi Garcia. Il feeling tra i due non è scattato, con lo svedese che in 7 apparizioni complessive ha servito un solo assist a fronte di 3 cartellini gialli e varie prove incolori. L’investimento fatto in estate per strapparlo al Reims, ovvero 12 milioni, non ha prodotto i risultati sperati. E difficilmente lo farà in futuro. I 139 minuti finora totalizzati in campo la dicono lunga sulla considerazione che il tecnico nutre nei suoi confronti. 

Proseguiamo con Michael Folorunsho che nella scorsa annata aveva fatto più volte esultare i tifosi del Bari risultando spesso decisivo per le sorti dei biancorossi (8 gol e 4 assist complessivi). L’impatto con la Serie A, però, si sta rivelando più traumatico di quanto inizialmente previsto. Il 25enne rappresenta una colonna portante del Verona: a confermarlo è il fatto che Marco Baroni lo ha sempre inserito nella formazione iniziale. Il problema è che la produzione offensiva latita: nessun gol o assist in 8 apparizioni. Cediamolo.

Fantacalcio, 5 acquisti flop: ecco i nomi da tagliare

Male anche Alexis Sanchez, rientrato all’Inter dopo l’ottima esperienza vissuta al Marsiglia. Il cileno, in seguito al grave infortunio subito da Marko Arnautovic, sta ricevendo grande spazio senza tuttavia riuscire a risultare decisivo per la causa nerazzurra: 4 presenze prive di particolari spunti o giocate decisive. Anonimo. Continuerà a giocare spesso ma non rappresenta più un giocatore su cui puntare ad occhi chiusi.

5 acquisti flop al Fantacalcio
Alexis Sanchez sta deludendo all’Inter (LaPresse) – Serieanews.com

La lista comprende pure il nome di Jesper Karlsson, sbarcato al Bologna in estate e diventato subito il numero 10 della formazione di Thiago Motta. Il quale, avendolo visto all’opera nelle prime 5 partite, ha deciso di panchinarlo e non utilizzarlo nei match contro l’Empoli e l’Inter. Una doppia bocciatura pesante, che lascia diversi dubbi sul prosieguo dell’avventura in Emilia del 25enne. Saprà invertire il trend negativo? Vedremo. Per ora il suo acquisto è un flop totale. Chiudiamo con Matteo Guendozi, andato fin qui troppo a corrente alternata. Tanta quantità a cui, non sempre, ha fatto seguito la qualità. Zero gol e assist in 6 gare: possiamo fare tranquillamente a meno di lui.