Serie A, quante occasioni a parametro zero: da Zielinski a Rabiot, tutti i nomi

Sono tanti i giocatori della Serie A in scadenza che a febbraio possono firmare a parametro zero con un altro club: i nomi.

La sessione invernale del mercato è ormai entrata nel vivo, con diversi club che hanno già piazzato vari colpi: è il caso dell’Inter, che ha preso Tajon Buchanan dal Bruges, o del Milan assicuratosi le prestazioni di Filippo Terracciano proveniente dal Verona. Ulteriori operazioni, come ad esempio quella della Juventus relativa a Tiago Djalò, si concretizzeranno presto. In queste settimane, poi, si deciderà il futuro di numerosi calciatori della Serie A in scadenza di contratto: per alcuni di loro la permanenza nel loro attuale club è possibile. Per altri, invece, il divorzio va considerato pressoché scontato.

I giocatori in scadenza a giugno
Piotr Zielinski lascerà il Napoli a fine stagione (LaPresse) – Serieanews.com

Per quanto riguarda i centrocampisti, non possiamo che partire da Piotr Zielinski, ormai promesso sposo dell’Inter. Il polacco ha rispedito al mittente tutte le proposte ricevute dal Napoli, accettando il quadriennale da 4.5 milioni netti più bonus messo sul piatto dall’Inter. Rimangono da sistemare alcuni dettagli ma, salvo sorprese, il suo sbarco alla corte di Simone Inzaghi a luglio è da considerare certo. In partenza anche Daichi Kamada, non ambientatosi del tutto negli schemi tattici della Lazio e non convocato dal Giappone per la Coppa d’Asia.

Tre, poi, i giocatori legati all’Inter per altri 6 mesi e destinati a salutare la compagnia: Stefano Sensi (che può andare subito al Leicester), Juan Cuadrado Davy Klaassen, scivolato indietro nelle gerarchie nerazzurre. L’Atalanta, salvo sorprese, non confermerà Hans Hateboer mentre risultano in corso le interlocuzioni con l’entourage di Marten De Roon, colonna portante della formazione di Gian Piero Gasperini: possibile che il nuovo accordo si materializzi a stretto giro di posta.

Serie A, i centrocampi e gli attaccanti in scadenza di contratto: tutti i nomi

La Fiorentina, dal canto suo, dovrà decidere se tenere Giacomo Bonaventura, Alfred Duncan e Gaetano Castrovilli Un rebus, poi, il destino di Adrien Rabiot: la Juve sta facendo di tutto per convincerlo a rimanere ma le sirene del Manchester United continuano a suonare forte. La lista dei calciatori che a febbraio possono firmare a parametro zero con un’altra società comprende poi: Nahitan Nandez (che sogna il ritorno al Boca Juniors), Roberto Gagliardini, Roberto Pereyra, Darko Lazovic, Antonio Candreva e Diego Demme.

I giocatori in scadenza a giugno
Adrien Rabiot ha un futuro tutto da scrivere (LaPresse) – Serieanews.com

Passando agli attaccanti, l’elenco è più corto ma comunque ricco di nomi di qualità capace di accendere l’interesse di qualsiasi squadra. La Juve, ad esempio, è in pressing nei confronti di Felipe Anderson che fin qui ha rifiutato di rinnovare con la Lazio, che sta meditando se tenere Pedro o lasciarlo libero di andare via. Il Milan a giugno rischia di perdere Luka Jovic e Olivier Giroud, attratto dalla possibilità di trasferirsi nella Major League Soccer. In casa Atalanta tiene banco il caso Luis Muriel, rivelatosi spesso determinante per le sorti degli orobici: il colombiano vorrebbe rimanere tuttavia, al momento, le parti sono distanti dal siglare il nuovo accordo.

Il Cagliari è alle prese con la pratica Leonardo Pavoletti, la Fiorentina con quella riguardante Christian Kouamé. Sicuro, infine, il divorzio tra Alexis Sanchez e l’Inter.