Italia, le ultime alla vigilia di Euro 2024: come stanno Barella e Fagioli

L’Italia continua a prepararsi per l’esordio agli Europei di questo 2024: dal ritiro arrivano novità sulle condizioni di Barella e Fagioli, ma occhio anche a Frattesi.

L’Italia si sta preparando per esordire contro l’Albania nella serata di sabato 15 giugno contro l’Albania al Signal Iduna Park di Dortmund. Luciano Spalletti sta lavorando a stretto contatto con i suoi per far sì che possano dare il meglio di se stessi, consapevoli di essere la nazione campione in carica. Dal ritiro, alla vigilia della competizione, arrivano anche novità sulle condizioni di Nicolò Barella e Nicolò Fagioli.

Come stanno Barella e Fagioli per l’Italia
Italia alla viglia di Euro 2024: come stanno Barella e Fagioli, ma anche Frattesi (LaPresse) – SerieAnews.com

Il CT azzurro, Luciano Spalletti, vuole che tutti i giocatori che ha deciso di convocare e portare con sé in Germania per gli Euro 2024, stiano nelle condizioni migliori possibili. Non ha voluto rinunciare a Nicolò Barella, una volta saputo che il giocatore avrebbe avuto modo e tempo di recuperare per contribuire al lavoro della sua Nazionale.

Finora il centrocampista dell’Inter, fresco di rinnovo fino al 2029, ha svolto solo lavoro a parte ma già da oggi potrebbe tornare a lavorare in gruppo. Stesso discorso per Nicolò Fagioli che invece è stato alle prese con un leggero affaticamento rimediato nell’amichevole contro la Bosnia. E Davide Frattesi? Ecco le ultime anche su di lui.

Italia, Spalletti spera di avere tutti a disposizione per l’esordio con l’Albania: le ultime anche su Frattesi

Nella giornata di oggi, in base all’allenamento che l’Italia svolgerà, si saprà quindi di più sia su Nicolò Barella sia su Nicolò Fagioli. Discorso a parte invece va fatto per Davide Frattesi.

Il centrocampista ha avuto qualche problema nel corso dell’allenamento di martedì, allenamento che ha poi lasciato prima del termine dopo aver dialogato direttamente con Luciano Spalletti. In realtà sembra essersi trattata per lui solamente di stanchezza. Tanto che ha già svolto nella giornata di ieri l’allenamento previsto con i compagni.

Come stanno Barella e Fagioli per l’Italia
Luciano Spalletti oggi avrà ulteriori notizie sugli azzurri che non hanno lavorato in gruppo con l’Italia (LaPresse) – SerieAnews.com

Insomma, ad oggi non resta altro da capire se non in che condizioni si trovino effettivamente i due Nicolò del centrocampo azzurro. Già dalla fase dei gironi c’è bisogno di tutti i 26 convocati al 100% della loro condizione fisica. Affrontare gli Europei di questo 2024 non sarà semplice, ma Spalletti e i suoi vogliono mettercela tutta: manca ormai pochissimo!