Roma, tabù legamenti: Strootman, Rudiger, Mario Rui, Florenzi e ora paura Bruno Peres

Roma, tabù legamentiROMA, TABù LEGAMENTI: Una particolare, quanto brutta, statistica in casa Roma. Dopo gli infortuni della scorsa stagione targati Strootman, ora pienamente recuperato, i giallorossi hanno dovuto fare i conti con una sfortuna senza precedenti.

Nel giro di 12 mesi, sono andati out Rudiger, Mario Rui e Florenzi. Minimo comune denominatore infortunio ai legamenti del ginocchio. Rudiger ha gettato la spugna alla vigilia dell’Europeo con la sua Nazionale dopo il crack in allenamento. Mario Rui, nuovo acquisto di quest’estate, vittima in estate durante un match amichevole.

Florenzi è storia recente, al quale (si spera di no ovviamente), potrebbe unirsi anche Bruno Peres, il cui infortunio nel match di questa sera contro il Milan, e la successiva uscita in barella dal campo, non fa ben sperare.