Fiorentina-Genoa 3-3, pagelle e voti Fantacalcio 29 gennaio 2017: pari spettacolo al “Franchi”

calciomercato lazio tempo reale 18 gennaioFIORENTINA-GENOA 3-3, PAGELLE E VOTI FANTACALCIO 29 GENNAIO 2017: occasione sprecata per la Fiorentina di Paulo Sousa, che si fa rimontare in casa dal Genoa di Juric. Finisce 3-3 al “Franchi” di Firenze, espulso nel finale Bernardeschi.

PRIMO TEMPO: Paulo Sousa decide di cambiare qualcosa nello schieramento iniziale, con Bernardeschi che inizia in panchina. Al suo posto torna Ilicic. Nel Genoa il tridente d’attacco è composto da Simeone, Izzo e Lazovic. Partono bene i padroni di casa che passano in vantaggio al 17° con Ilicic, il quale è fortunato nel trovare la rete nel giorno del suo compleanno, a causa di un’indecisione della difesa rossoblu. Pochi minuti dopo tiro potentissimo di Federico Chiesa che si stampa all’incrocio dei pali. I viola sono padroni del campo in questo primo tempo. Prima dell’intervallo però non succede molto.

SECONDO TEMPO: pronti-via e nella ripresa arriva subito il 2-0 firmato Chiesa, che fa partire un sinistro velenoso da fuori che non lascia scampo a Lamanna. La partita però si riapre improvvisamente in tre minuti: prima accorcia le distanze il Cholito Simeone, poi pareggia il nuovo arrivato Hiljemark. Il 2-2 è un brutto colpo per i viola, che però reagiscono subito con Kalinic, il quale con un sinistro in diagonale batte il portiere ospite. Ma pochi minuti prima della fine, accade l’incredibile con Bernardeschi che salva la propria linea di porta, ma con la mano. L’arbitro vede ed espelle il centrocampista, decretando rigore per il Genoa: dal dischetto va Simeone, che sigla la doppietta personale.

Ecco i voti della Redazione di Serieanews.com:

Fiorentina (3-4-2-1): Sportiello 6; De Maio 6, Sanchez 5, Astori 6; Chiesa 7, Vecino 6, Badelj 5 (61′ Bernardeschi 6), Maxi Olivera 6; Borja Valero 6 Ilicic 7 (71′ Cristoforo 6); Kalinic 7.
Genoa (3-4-3): Lamanna 6; Orban 5, Burdisso 5,5, Munoz 5; Izzo 5.5, Hiljemark 6,5, Cofie 4 (32′ Taarabt 6), Laxalt 6; Lazovic 6, Simeone 7, Pinilla 5.5 (52′ Pandev 6).